Apple Studio Specifiche

July 27

Introdotta nel marzo 1998, Apple Studio Display è un monitor per computer progettato per l'uso con computer Apple. Interrotto nel gennaio 1999, la Studio Display originale è stato incluso con Power Macintosh G3 / 300 DT e MT computer. EveryMac.com afferma che questo monitor ha aiutato a iniziare la transizione da tubo catodico tradizionale (CRT) monitor a display a cristalli liquidi (LCD).

Display

Questo monitor LCD visualizza un massimo di 16,7 milioni di colori a 85 punti per pollice. Con dimensioni 15,1 pollici visibile dello schermo, ha un rivestimento anti-statica e anti-riflettente. La luminosità del display è di 180 Candela-per-quadrato metri con un angolo di visione orizzontale di 120 gradi e un angolo di visione verticale di 90 gradi. rapporto di contrasto del monitor è di 200-a-1 e lo schermo è compatibile con sistema operativo in esecuzione PowerPC basato Mac OS di Apple 7.5 o più recente. Il display supporta risoluzioni di pixel 640-by-480, 720-by-400, 800-by-600, 832-by-624 e 1.024-by-768, a frequenze di aggiornamento che vanno da 56 a 75 Hz Hertz.

Controlli e Connessioni

Apple Studio Display ha un pulsante di accensione, un interruttore grafica e una manopola di luminosità di controllo. Ha un pulsante per scegliere tra diverse sorgenti video e un pulsante di reset. visualizzazione sullo schermo di navigazione del monitor offre agli utenti la possibilità di selezionare e navigare tra i menu, modificare la lingua, attivare il menu spento o regolare le varie funzioni come la nitidezza, la posizione dello schermo e livelli di colore. solo la porta di uscita del monitor è una connessione mini-stereo per altoparlanti esterni; il monitor non ha audio interno. Per il collegamento del display, Apple ha fornito alcune opzioni con una connessione D-sub 15-pin per il video RGB, una connessione a 4 pin DIN per S-video, due connessioni RCA per audio e video e un collegamento di ingresso 65 millimetri DC per alimentare il tenere sotto controllo.

Specifiche fisiche

Il monitor sia dotato di un supporto da tavolo o un supporto picture-frame, con il primo che tiene il monitor sopra la tavola e il secondo di riposo in posizione verticale sul tavolo, come una cornice. Con il supporto da tavolo, il monitor si trova tra 15 e 19,3 pollici di altezza, 15,7 pollici e 9,8 pollici di profondità, del peso di 10 libbre. Con il supporto picture-frame, il monitor è alto 11,6 pollici, 15,7 pollici di larghezza e 6,9 ​​pollici di profondità ad un peso di 5 libbre.

Blueberry Version

Introdotto per fornire un monitor a colori-matching per alcuni dei blu modelli Power Mac G3 di Apple, il display Studio (mirtillo) presenta in gran parte le stesse specifiche come il Studio Display originale. La revisione ha un mini connettore VGA D-sub 15-pin, 200 cd / m2 di luminosità e lavora per Mac basati su Power PC che utilizzano OS 8.0 o versione successiva. Mirtillo pesa 12 libbre con il supporto da scrivania e 7,7 libbre con il supporto della cornice. Utilizzando meno di 35 watt di potenza, ha usato solo cinque più watt rispetto all'originale.


Articoli Correlati