Come controllare se un modulo caricato in Python

August 10

Il linguaggio di programmazione Python consente di riutilizzare il codice importando moduli. Un modulo è un file contenente codice sorgente Python; che di solito prende la forma di definizioni e dichiarazioni. I moduli possono essere importati per ottenere l'accesso a tutte le loro funzioni e le dichiarazioni definite. Importazione di moduli si ottiene con il comando "import". Tutti i moduli importati vengono aggiunti al dizionario sys.modules; è possibile controllare questo dizionario per vedere se un dato modulo è stato caricato.

istruzione

1 Aprire l'editor di testo IDLE che viene fornito con il Python download. L'editor di testo IDLE si trova in "Programmi" (o "Applicazioni" su un Macintosh) nella directory Python. A vuoto carichi file di codice sorgente nella finestra di editor di testo inattivo.

2 Importare il modulo sys utilizzando il seguente codice:

import sys

3 Provare a importare un altro modulo che si desidera mettere alla prova per vedere se viene caricato. Ad esempio, per importare il modulo "moduleName", scrivere il seguente codice:

import moduleName

4 Test per vedere se il modulo è stato caricato in sys.modules. Questo può essere fatto utilizzando un "if" in questo modo:

se ( "moduleName" in sys.modules):

5 Rientro riga dopo il "if" premendo il tasto "tab", e quindi inserire la riga di codice di seguito. Questa linea stamperà il testo "modulo caricato", se si trova in sys.module.

print("Module loaded")

6 Creare una dichiarazione "altro" scrivendo questa riga di codice alla riga successiva:

altro:

7 Rientrare la riga dopo la dichiarazione di "altro" premendo nuovamente il tasto "tab". Per stampare il testo "Modulo non caricato," scrivere il seguente codice:

print("Module not loaded")

8 Eseguire il programma premendo il tasto F5. Se il modulo è presente, l'output del programma sarà simile a questo:

moduleName loaded


Articoli Correlati