task manager perdite di memoria

Come risolvere una perdita di memoria di SQL Server

July 4

Come risolvere una perdita di memoria di SQL Server


SQL è un protocollo database utilizzato in diversi sistemi operativi. SQL Server è lo strato software che gestisce i database SQL sopra il sistema operativo Windows Server. SQL aumenta e diminuisce il suo utilizzo della memoria in modo dinamico. Mantiene vecchie query nella memoria a lungo possibile. buffer di memoria palloncini del software fino a quando il server riporta problemi di memoria. Poi SQL Server cede query che non sono stati aperti di recente. Anche se questo è il comportamento normale e previsto di SQL Server, gli amministratori di server impostare le soglie di memoria minimo e massimo per SQL se il buffer di memoria sta consumando troppo di risorse di sistema.

istruzione

Determinare se una perdita di memoria

1 Avviare il Task Manager premendo il tasto "Ctrl + Alt + Canc" simultaneamente.

2 Controllare l'utilizzo della memoria di SQL Server. Per controllare l'utilizzo della memoria, fare clic sulla scheda "Processi" sul Task Manager scorrere verso il basso fino a quando "SQL Server" è visibile nella lista dei processi. Il numero indicato alla destra di "SQL Server" è il suo consumo di memoria. Annotare il numero.

3 Controllare la memoria di sistema. Per controllare la memoria di sistema, fare clic sulla scheda "prestazioni" a Task Manager. In "memoria fisica" ci sono tre numeri. Il primo è la memoria totale, il secondo è la memoria disponibile. Annotare entrambi questi numeri.

4 Calcolare la percentuale di memoria di sistema utilizzata da SQL Server. Dividere l'utilizzo della memoria di SQL Server dalla memoria totale per determinare la percentuale di memoria del sistema che SQL Server utilizza. Se questo numero è superiore a quello che si desidera, continuare a porre dei limiti sulla memoria di SQL Server. L'unica volta che è essenziale per impostare limiti di memoria di SQL Server è se il SQL Server utilizza oltre il 95 per cento delle risorse di sistema.

Collegare la perdita di memoria di SQL Server

5 Avviare SQL Server facendo clic su "Start", "Tutti i programmi", "SQL Server Management Studio", "SQL Server".

6 Fare clic sul pulsante "Object Explorer" sulla domanda di SQL Server. Apparirà un elenco di server. Se si esegue SQL Server sul computer locale, solo "localhost" apparirà nella lista.

7 Avviare le proprietà del server finestra di dialogo facendo clic destro sull'icona del server e selezionando "Proprietà".

8 Fare clic sulla scheda "Memoria" sulla finestra di dialogo Proprietà.

9 Impostare le opzioni di memoria del server. In "Opzioni di memoria del server," ci sono due caselle di testo. Uno è etichettato "Min memoria del server;" l'altro è etichettato "Max Server Memory". Tipo "0" nella casella di testo per "Min memoria del server." Digitare la quantità massima di memoria (in megabyte) che SQL dovrebbe avere accesso al "Server Memory Max." In caso di dubbio, iniziare con metà della memoria totale del sistema. È sempre possibile aumentare o diminuire questa opzione a seconda delle prestazioni.

Consigli e avvertenze

  • Impostazione del "Max Server Memory" troppo basso diminuisce le prestazioni di SQL Server.

Come utilizzare il Windows 7 Task Manager

April 5

Come utilizzare il Windows 7 Task Manager


Misurare tutte le risorse hardware e software in esecuzione su un computer Windows. Vedi i programmi in esecuzione e quali sono la risorsa "maiali". Windows 7 Task Manager mostra la memoria allocata combinato e tutti i programmi in esecuzione. In una tabella che mostra tutti i processi in esecuzione, è facile trovare quelli che stanno prendendo il più memoria visualizzando la memoria individuallyallocated. carico della CPU è anche mostrato e ogni CPU può essere visualizzato separatamente. Un'altra tabella mostra servizi in esecuzione, e un altro ancora, l'utilizzo della rete. E 'davvero utile per la diagnosi, ma può anche aiutare le operazioni di spegnimento del sistema.

istruzione

Avvio di Windows 7 Task Manager

1 In Windows 7, usare "CTRL" + "SHIFT" + "ESC" per avviare il Task Manager. Se la combinazione di tasti "CTRL" + "ALT" + "DEL" è stato scelto per accedervi, Task Manager dovrà essere scelto come l'opzione in basso dall'interno altre opzioni, e lo schermo diventa piuttosto drammaticamente nero in un primo momento. Questo è perché è utilizzato anche per le operazioni di emergenza in cui si prende il controllo del computer quando non risponde.

Può anche essere avviato dalla barra delle applicazioni (in basso a icona bar dove i collegamenti ai programmi possono essere memorizzati). Pulsante destro del mouse sulla barra e scegliere "Avvia Gestione attività."

E, infine, il Task Manager può essere avviato dalla casella Esegui con il seguente comando: "C: \ windows \ system32 \ Taskmgr.exe" (assumendo che la cartella System32 di Windows è sotto l'unità C:).

2 metriche individuali possono essere visti in Processi e singoli programmi sono mostrati nella stessa finestra. Le colonne possono essere aggiunti per rivelare diverse risorse. Ecco quello che può essere aggiunto: PID è la chiave per la determinazione dell'ordine di processo (vale a dire: che è stato avviato prima e l'ultima). errori effettivi si trovano in scrittura file di paging si trovano in errori di pagina. GDI oggetti rivela che perde problemi di memoria.

3 Anche con la memoria massima installata, ci sono alcuni programmi che sono "maiali di memoria" e mangiano più risorse. di porvi fine o capire il motivo per cui c'è meno memoria. Inoltre, in Windows 7 Task Manager, il controllo diretto è disponibile dei servizi di sistema. Poiché talvolta la terminazione di un processo richiede la terminazione di un servizio allo stesso tempo, questa è una posizione unico per questo controllo.

4 La CPU (unità centrale di elaborazione) grafico è in cima. Più di un processore può essere scelto per mostrare in più finestre. Kernel tempi può essere aggiunto in una casella di controllo opzionale, e la linea rossa indica la percentuale di tempo del processore preso come chiamate di sistema apportate al sistema operativo. i tempi di elaborazione del programma vengono visualizzati sul grafico verde.

5 Utilizzo della rete è anche una parte utile del Task Manager, e può essere impostato con colonne diverse, anche. Si può rivelare quale i pacchetti passano attraverso quale adattatore.

I primi sei scelta dovrebbe essere controllato. È possibile utilizzare lo strumento di rete per diagnosticare un problema di rete. strumenti della riga di comando come "ping", "tracert", "nslookup", "netstat" e "nbtstat" aggiungerà alle informazioni qui raccolte in Windows 7 Task Manager.

Consigli e avvertenze

  • Utilizzare il Windows 7 Task Manager per arrestare la macchina in sicurezza, anche se il controllo è stato perso. Quando un programma è bloccato questo è un modo abbastanza semplice di riprendere il controllo. Utilizzare "CTRL" + "ALT" + "DEL" combinazione di tasti per avviare Windows 7 Task Manager. Poi si può scegliere "Restart" per riavviare la macchina in modo sicuro.
  • Essere a conoscenza di eventuali processi che vengono terminati e ciò che essi controllano, anche se sono apparentemente dannoso. Se un processo di sistema critico è spento, il sistema avvisa che questo è stato fatto e permetterà un minuto per chiudere tutto il lavoro non salvato prima di spegnere l'intero sistema. Anche se un processo critico è terminato, quando il sistema è di nuovo, il processo verrà ripristinato al riavvio.

Come risolvere l'utilizzo elevato della memoria in Task Manager

May 18

Come risolvere l'utilizzo elevato della memoria in Task Manager


Ogni avvio di Windows, una serie di programmi cominciano a correre. I driver di periferica, protocolli di rete, firewall e programmi anti-virus sono solo alcuni pezzi di software che iniziare a utilizzare la memoria ogni volta che un computer che esegue Windows si avvia. Utilizzo memoria aumenta drasticamente quando gli utenti iniziano lanciare manualmente i programmi. Poiché Windows è un sistema operativo multitasking, ogni programma lanciato rimane attiva e sostiene la memoria fino alla sua esecuzione viene interrotta. Utilizzare Task Manager di Windows per determinare l'utilizzo della memoria per ogni programma attivo.

istruzione

1 Completare tutte le attività che si sta facendo sul computer e salvare i file aperti.

2 Aprire il Task Manager. Premere e tenere premuto i tasti "Shift" "Ctrl" e. Premere e rilasciare il tasto "Esc". Rilasciare i tasti "Shift" "Ctrl" e.

3 Fare clic sulla scheda "Processi" nella parte superiore della finestra Task Manager. La finestra "Processi" mostra un elenco dei programmi in memoria attiva.

4 Fare clic sulla colonna "Memoria (Working set privato)" per ordinare le applicazioni attive per la quantità di memoria utilizzata. Maggiore è il numero, maggiore è la memoria utilizzata. Cliccando nuovamente la stessa voce ordinerà l'utilizzo della memoria in ordine inverso. Nota tutti i programmi inattivi o di sfondo che utilizzano costantemente grandi quantità di memoria.

5 Evidenziare il nome del processo nella finestra Task Manager e fare clic sul pulsante "Termina processo" nell'angolo in basso a destra della finestra per interrompere un programma o un processo attivo. Confrontare le prestazioni del computer, prima e dopo l'arresto di questi programmi.

Consigli e avvertenze

  • Non terminare un processo se non si sa quale scopo serve. Ending processi casuali possono causare un malfunzionamento o un comportamento imprevisto.

Come liberare memoria in Windows XP con il Task Manager

August 4

Programmi in Windows XP utilizzano le risorse di sistema per l'esecuzione. Ogni processo richiede una fetta dedicato di memoria di sistema, riducono la quantità complessiva di memoria libera disponibile nel sistema per il sistema operativo e altri processi. Il task manager può aiutare a liberare memoria identificando la memoria più pesante con i programmi in esecuzione sul vostro sistema e permettendo a loro di terminare rapidamente da una posizione centrale.

istruzione

1 Premere il tasto "Ctrl" + "Alt" + "Canc" combinazione di tasti sulla tastiera per aprire il Task Manager.

2 Fare clic sulla scheda "Processi" per visualizzare tutti i processi attivi sul sistema.

3 Fare clic sulla colonna "Memory Usage" per ordinare i processi in esecuzione per il loro utilizzo della memoria.

4 Rivedere i maggiori utilizzatori di memoria del sistema. Guardate il nome del processo e la sua descrizione per vedere se si riconosce l'applicazione.

5 Terminare l'applicazione per liberare la memoria che sta utilizzando. Fare clic sul nome del processo, quindi fare clic su "Termina processo". Fai clic su "OK" per confermare l'azione e subito chiudere il processo verso il basso.

6 Ripetere i passaggi precedenti per tutti i programmi aggiuntivi che stanno prendendo le risorse di memoria del sistema

Che cosa è memoria del kernel in Task Manager?

September 7

Che cosa è memoria del kernel in Task Manager?


La memoria kernel nel task manager è una parte della memoria totale disponibile in un computer che bloccato per processi del sistema operativo. La memoria totale costituito dalla RAM (memoria ad accesso casuale) e la memoria virtuale. Il "paging" sotto memoria del kernel nel task manager si riferisce alla parte della memoria virtuale che è dedicato al kernel, mentre il "paging" si riferisce alla memoria del kernel dedicata in RAM. Il valore per "paging" e "non di paging" varia in quanto alcuni processi del kernel vengono spostati dalla RAM alla memoria virtuale e viceversa.

sfondo

L'idea della memoria kernel deriva dalla struttura computer, che ha uno strato kernel che è responsabile dei processi chiave per eseguire il sistema operativo. Quando si esegue il computer durante l'avvio, lo strato kernel identifica i processi necessari per caricare il sistema operativo. Questi processi sono essenziali e pertanto memoria del kernel è stato sviluppato come parte di gestione della memoria per garantire che vi sia sempre una memoria disponibile e dedicato per processi core.

Memoria non paginata del kernel

La memoria del kernel non di paging nel task manager si riferisce alla memoria del kernel che utilizza la RAM. processi di sistema operativo inizialmente usa il RAM durante l'avvio, ma dopo che è stato caricato, gestione della memoria trasferisce alcuni dei processi alla memoria virtuale per liberare la RAM per altre applicazioni. Il computer gestisce attivamente la memoria scambiando continuamente i processi del sistema operativo tra la RAM e la memoria virtuale. I processi che utilizzano la RAM sono chiamati non di paging, mentre quelli che vengono trasferiti alla memoria virtuale sono chiamati paging.

Memoria del kernel di paging

La memoria virtuale viene utilizzata per togliersi qualche carico dalla RAM, rendendo la RAM disponibile per altre applicazioni. Esso utilizza il tuo spazio su disco rigido, creando un filein vostra cartella principale denominata pagefile.sys. Simile a RAM, una parte dei pagefile.sys viene bloccato per memoria del kernel. processi Idle utilizzati dal sistema operativo vengono trasferiti nella memoria virtuale. Le informazioni che si vede nel task manager per "paging" sotto "Kernel Memory" è l'importo utilizzato per il kernel.

Disponibile memoria fisica

Le informazioni "disponibili" sotto "Memoria fisica" del manager compito è lo spazio libero di RAM che può essere utilizzato per altre applicazioni. Questo valore sarà mai zero perché alcuni processi saranno sempre trasferiti nella memoria virtuale.

Memoria virtuale

La memoria virtuale estende la limitata capacità di memoria RAM. Per RAM di avere sempre a disposizione la memoria per l'esecuzione di applicazioni, alcuni processi vengono trasferiti ai pagefile.sys. La memoria virtuale totale attualmente utilizzata dal computer è il "totale" sotto "Commit Charge" nel Task Manager di Windows. Questo totale è la somma del "Utilizzo memoria" che si vede nella scheda "Processi".

Che cosa è la memoria fisica in Task Manager?

April 27

Che cosa è la memoria fisica in Task Manager?


Random Access Memory (RAM) fornisce il computer con lo spazio di archiviazione per i processi applicativi. RAM è spesso chiamato "memoria fisica", che è diverso da quello della memoria virtuale memorizzati sul disco rigido del computer. La memoria fisica mostrato nel Task Manager di Windows è la memoria fisica installata e disponibile. Quando la memoria fisica si riempie all'inverosimile, il computer passa alla memoria virtuale per memorizzare le informazioni processo di applicazione.

Funzione

Ogni computer contiene la memoria fisica installata. La quantità di memoria fisica installata gioca un ruolo nella prestazioni della macchina. Poiché la memoria fisica è più veloce di memoria virtuale, un computer che ha limitato memoria fisica è costretto ad utilizzare memoria virtuale. Questo rallenta le prestazioni del computer, e può causare il crash. L'identificatore memoria fisica in Task Manager consente di identificare se la memoria fisica limitata è il problema in un computer lento.

Identificazione

Dopo che l'utente ha aperto Task Manager, diverse statistiche sono mostrati, che aiutano a identificare i problemi di prestazioni. processi CPU, memoria fisica disponibile e di memoria virtuale utilizzato sono alcuni dei numeri indicati. La memoria fisica mostrata in Task Manager è in kilobyte. Pertanto, l'utente deve convertire kilobyte per megabyte per determinare la quantità di memoria fisica è disponibile. Circa 1.000 kilobyte uguale un megabyte.

tipi

I due tipi di memoria fisica visualizzati in Task Manager sono "disponibili" e "totale". Il numero disponibile visualizza la quantità di memoria che l'utente ha a disposizione per i processi di sistema. Se questo numero è basso (meno di pochi megabyte), quindi più memoria è utile per le prestazioni del sistema. Il numero "totale" visualizza la quantità di memoria fisica è effettivamente installato. Questo numero deve corrispondere la memoria fisica installata nel computer quando la macchina è stata acquistata.

Importanza

Danni o la memoria fisica corrotta può portare a crash del computer. Nei casi più gravi, il computer è in grado di avviare e inutilizzabile. sistemi operativi e software add-on hanno un elenco di requisiti minimi. Prima di caricare queste applicazioni su una macchina, l'utente deve avere la quantità minima di memoria fisica installata sulla macchina.

fraintendimenti

RAM e la memoria virtuale non sono uguali. RAM è un'unità volatile veloce. Ciò significa che interagisce direttamente con l'unità centrale di elaborazione del computer, ma l'informazione viene persa appena si spegne la macchina. La memoria virtuale viene memorizzato sul disco rigido. Il file utilizzato per la memoria virtuale viene memorizzato dal sistema operativo. Memorizzazione sul disco rigido è permanente fino a quando l'utente decide di eliminare manualmente.

Task Manager Utilizzo processo di memoria

October 25

Task Manager Utilizzo processo di memoria


Windows Task Manager può essere utile in molti modi. Prestazioni di memoria di sistema può essere monitorato da Task Manager utilizzando i processi e le schede di prestazione.

singoli processi

Nella scheda Processi, l'utilizzo della memoria è quotata da ogni singolo processo in esecuzione in Windows in un dato momento. Questo consente all'utente di sapere quanta parte della memoria di sistema viene utilizzato da ogni processo, e identificare i programmi che sono un uso eccessivo della memoria.

Uso complesso processo

La scheda Processi comprende anche una quantità totale di memoria utilizzata in quel momento da tutti i processi.

Mostra Tutti gli utenti

Se un computer è parte di una rete, è importante monitorare i processi di tutti gli utenti. Questa opzione nella scheda Processi dirà la quantità di memoria utilizzata da tutti gli utenti.

Tab prestazioni

La scheda Prestazioni di Task Manager include un grafico in tempo reale di utilizzo della memoria da processi. Una valutazione di utilizzo della memoria virtuale e fisica è incluso. la memoria fisica è la RAM effettiva installato nel computer. La memoria virtuale include la RAM e una porzione del disco rigido noto come file pagina che viene utilizzato per aumentare la memoria di sistema.

Come sostituire il Windows XP Task Manager

August 6

Il Windows XP Task Manager è un'applicazione adatta incorporato che può forzare Windows XP di terminare tutti i processi in esecuzione. Si può anche gestire una manciata di altre attività di base, come il monitoraggio della memoria e passaggio ad altre applicazioni. Tuttavia, task manager di terze parti sono meglio in grado di eseguire operazioni avanzate come i processi di sospensione, che è essenziale nel trattare con certa malware e monitoraggio l'utilizzo della CPU di singole applicazioni per scoprire il motivo per cui la CPU è molto occupato. Alcune sostituzioni Task Manager di Windows possono offrire funzionalità aggiuntive.

istruzione

1 Get Process Explorer se si desidera visualizzare tutti i programmi caricati in memoria insieme con i file DLL. Process Explorer è dotato di una funzione di ricerca che rileva eventuali perdite di memoria in modo da poter capire quali applicazioni non riescono ricordo molto bene. E 'in grado di monitorare l'utilizzo della CPU per applicazione e di sospendere qualsiasi attività che hog la memoria.

2 Utilizzare Process Hacker se si desidera un maggiore controllo dei processi in esecuzione che rootkit proteggono. È dotato di un proprio driver in modalità kernel che consente di sospendere popolare software anti-virus e rootkit che nascondono virus. Gli sviluppatori del programma in prevalenza Process Hacker come un aiuto per gli sviluppatori per sapere di più sui componenti di Windows piuttosto che concentrarsi sulla ottimizzazione del sistema.

3 Scarica System Explorer se si desidera gestire più di un semplice processi nel task manager. Ha le caratteristiche di base dello standard di Windows XP Task Manager insieme ad altre sezioni dove si può vedere qualsiasi carica Internet Explorer add-on, le applicazioni che avviano al boot, e piloti che utilizza Windows. Offre integrazione VirusTotal e Jotti in modo da poter eseguire la scansione rapidamente un determinato processo in esecuzione on-line per vedere se i database riportano il file come una minaccia.

Consigli e avvertenze

  • Controllare i menu "Opzioni" o sezioni di uno dei programmi di cui per trovare l'opzione in cui è possibile impostare il task manager di terze parti come predefinito. In questo modo, premendo il tasto di scelta rapida "Esc Ctrl + Shift +" immediatamente caricare il nuovo task manager, piuttosto che di default di Windows XP.

Come rilevare una perdita di memoria

August 29

Le perdite di memoria sono in genere causati dai programmi quando non rilasciano la memoria non necessari dal sistema in modo corretto. Quando questo accade, il computer può verificarsi una riduzione delle prestazioni è più un particolare programma è consentita l'esecuzione. Le perdite di memoria si verificano in genere con le persone che eseguono il sistema operativo Windows. È possibile rilevare una perdita di memoria utilizzando strumenti che sono inclusi con il sistema operativo.

istruzione

Windows XP

1 Premere il tasto "Ctrl", "Alt" e "Canc" sulla tastiera per visualizzare il Task Manager di Windows. Fare clic sulla scheda "Processi" per visualizzare un elenco di tutti i processi in esecuzione e la quantità di memoria ogni usi. I programmi che continuano ad aumentare di utilizzo della memoria dopo il 15 a 30 minuti può avere una perdita di memoria.

2 Aprire il Performance Monitor in Windows XP. Andare su Start> Pannello di controllo> Strumenti di amministrazione. Fare doppio clic sull'icona "Performance" per aprire il Performance Monitor.

3 Aprire un programma e farlo funzionare per circa 15 minuti. Visualizza il Performance Monitor per vedere come viene visualizzato il grafico. Una linea del grafico che ha continuato ad aumentare senza diminuire indica una perdita di memoria.

Windows Vista

4 Fare clic destro sull'icona "Risorse del computer" dal desktop e fare clic su "Proprietà". Selezionare la scheda "Performance" per visualizzare il Performance Monitor.

5 Prendere nota della percentuale risorse di sistema. Questa è la quantità di risorse del computer ha davanti a tutti i programmi sono stati avviati.

6 Aprire uno dei vostri programmi e utilizzarlo normalmente per 15 a 20 minuti. Torna in Performance Monitor e guardare la percentuale di risorse di sistema. Se la percentuale è inferiore rispetto a prima di inizio del programma, può essere creare una perdita di memoria nel sistema.

Consigli e avvertenze

  • Chiude il programma incriminato o riavviare il computer consente di liberare la memoria disponibile.
  • L'autore di un programma per elaboratore deve correggere noti perdite di memoria che si verificano.
  • Chiusura di un programma mentre è in esecuzione un processo può causare problemi di stabilità con il sistema.
  • Non sarà in grado di risolvere una perdita di memoria che si verifica con un particolare programma.

Come trovare e riparazione perdite di memoria ed errori della memoria virtuale

November 16

In informatica, una perdita di memoria è incongruenze che si verificano con la quantità di memoria fisica utilizza un'applicazione. Tali difetti sono la cattiva gestione della memoria, mentre si utilizza il programma, o il mancato rilascio del consumo di risorse una volta che si termina il programma. Inoltre, è possibile utilizzare la memoria virtuale quando la quantità di memoria ad accesso casuale (RAM) non è sufficiente per assistere un dato funzionamento del computer. Se non si dispone di sufficiente memoria virtuale disponibile, il sistema in genere visualizzare gli errori e gli avvisi. Per aiutare a diagnosticare e correggere questi problemi, eseguire varie tecniche dal sistema operativo basato su Windows.

istruzione

1 Monitorare la quantità di memoria ogni processo e il servizio è assorbente. Dalla tastiera, premere Ctrl, Alt e Canc contemporaneamente, quindi selezionare "Avvia Gestione attività." In alternativa, fare clic destro sulla barra delle applicazioni e selezionare "Avvia Gestione attività" dal menu contestuale visualizzato.

2 Fare clic sulla scheda "Processi" per vedere come molti processi sono in esecuzione. Avrai un'idea di quanta RAM ognuno sta consumando. Se si dispone di un certo programma aperto, chiuderlo durante il controllo la lista dei processi. Se il servizio di competenza del programma in questione non finisce, si potrebbe avere una perdita di memoria in azione.

3 Monitorare periodicamente ogni particolare servizio. Nel caso in cui si nota le prestazioni del computer diminuisce improvvisamente o lentamente per tutta la giornata, controllarne l'utilizzo della CPU all'interno della scheda stessa task manager "Processi". Se il programma è inattivo, ma aumenta il consumo di CPU del programma costantemente, che significa anche una perdita di memoria con l'applicazione.

4 Fai clic su "Termina processo" per terminare il programma problematico o servizio. Il metodo migliore per riparare una perdita di memoria è quello di ottenere sia la versione più recente del programma, o provare una versione precedente. Come tali errori si verificano all'interno della codifica o livello di programmazione, si ha un modo diretto per risolvere il problema. Ricerca qualsiasi particolare versione che potrebbe funzionare stabile rispetto a quello che si sta utilizzando.

5 Aumentare la quantità di memoria virtuale da gestire "memoria virtuale Low" o eventuali errori correlati visualizzati. Vai al menu "Start", destro del mouse su "Computer" seguito da "Proprietà". Fare clic sull'opzione "Impostazioni di sistema avanzate" visualizzato nella schermata successiva.

6 Premere "Impostazioni" all'interno delle principali opzioni "Performance", quindi andare alla scheda "Avanzate" e premere il tasto "Modifica". Deselezionare l'opzione "Gestisci automaticamente dimensioni file di paging per tutte le unità", se selezionato. Fare clic sul disco rigido che si desidera modificare dalla sezione "Drive-Volume Label".

7 Premere il tasto "Formato personalizzato" e inserire una quantità desiderata di memoria virtuale. Assegnare la quantità di memoria nella "Dimensione iniziale" e campi "Dimensione massima". Premere il tasto "Set" per salvare le nuove impostazioni della memoria virtuale. Fai clic su "OK" per chiudere il menu a portata di mano.

Come risolvere perdite di memoria in Firefox 3.6.3

January 26

Alcune versioni di Mozilla Firefox 3.6, come ad esempio 3.6.3, possono sperimentare le perdite di memoria. Quando un'applicazione soffre di una perdita di memoria, alloca la memoria sempre più disponibili nel tempo, ma non riesce a rilasciare la memoria non è più necessario. Le perdite di memoria riducono la quantità di memoria del computer deve lavorare con, causando il PC per eseguire lentamente o congelare.

Se si nota Firefox 3.6.3 utilizzando sempre di più memoria, ma si hanno poche schede aperte e non sono l'accesso a un sito web basato su Flash, riavviare il browser è l'opzione migliore per fermare la perdita di memoria. È anche possibile correggere la perdita quando il programma è ridotto al minimo, modificando la configurazione del programma.

istruzione

About: config

1 Aprire Mozilla Firefox 3.6.3. Input "about: config" nella barra degli indirizzi. Premere Invio."

2 Fai clic su "Starò attento, lo prometto!" continuare. Input "assetto" nella barra di filtro.

3 Individuare "config.trim_on_minimize" nella lista qui sotto. Fare doppio clic sulla voce da modificare da "false" a "true".

4 Riavviare il browser. Firefox 3.6.3 verrà spostato sul disco rigido quando minimizzato, riducendo la quantità di memoria che consuma quando non è in uso.

Task manager

5 Tenere premuto il tasto "Ctrl", "Shift" e "Esc" per avviare Task Manager di Windows. Vai alla scheda "Processi".

6 Fai clic su "Nome immagine" per alfabetizzare l'elenco delle applicazioni. Vai a "firefox.exe".

7 Fare clic con il processo. Selezionare "Termina processo Tree" dal menu contestuale. Fai clic su "Termina processo" nella finestra di dialogo per forzare Firefox 3.6.3 per chiudere.

8 Riavviare Firefox. Fai clic su "Restore" per ripristinare l'ultima sessione. Mantenere la schermata "Processi" aperto e controllare la sezione "Memoria" ogni una o due ore per assicurarsi che una perdita di memoria non è in corso.

Come rilevare una perdita di memoria su un computer Windows

March 31

Le perdite di memoria a computer sono di solito a causa di un errore di programmazione che causa una particolare applicazione per allocare la memoria continuamente senza mai liberandolo o utilizzarlo. Si potrebbe notare il suo effetto quando il computer inizia a funzionare più lentamente del solito e hai solo un paio di applicazioni aperte. Una volta che si termina processo dell'applicazione colpevole, il sistema più fluido.

istruzione

1 Premere il tasto "Ctrl", "Shift" e "Esc" sulla tastiera. Il task manager si apre, che consente di chiudere i processi e monitorare le prestazioni del computer.

2 Fare clic sulla scheda "Processi" sulla task manager.

3 Fai clic su "Visualizza" e fare clic su "Seleziona colonne". Selezionare "Working Set (Memoria)" se non lo vedi selezionata nella lista. Fai clic su "OK" dopo aver finito.

4 Fare clic sul "working set (Memoria)" colonna nella finestra di dialogo "Processi" fino a quando la piccola freccia accanto al nome della colonna rivolta verso il basso. Guardate questa colonna con attenzione per circa cinque minuti. Se avete notato un aumento costante e significativo nella memoria, il programma in quella riga ha una perdita di memoria.

Consigli e avvertenze

  • Si può giudicare un aumento significativo leggendo un aumento di un megabyte o più ogni cinque secondi.
  • Se non è possibile riconoscere quali programmare un eseguibile nella lista "Processi" è associato con, si può accedere a "Seleziona colonne" come avete fatto in fase tre e selezionare la colonna "Descrizione". Questo mostra il nome completo del programma.
  • Non chiudere tutti i processi dal task manager, che non si riconosce.

Come pulire la mia perdita di memoria PC

April 1

Come pulire la mia perdita di memoria PC


Non importa quale tipo di PC che hanno visto come lo si utilizza, è importante monitorare il computer per i segni di problemi. Questioni come i programmi di prestazioni e di congelamento lento sono indicazioni di perdita di memoria, e per ottenere il massimo dal vostro PC è necessario isolare prima e risolvere questi problemi di perdita di memoria. Imparare a risolvere il proprio computer è uno dei modi migliori per assicurare che continua a funzionare senza problemi.

istruzione

1 Accedere al computer e attendere che i problemi con i programmi di congelamento o un rallentamento delle prestazioni che si verifichi. Fai clic destro sulla barra delle applicazioni e scegliere "Task Manager" dal menu.

2 Cercare eventuali programmi con lo stato "Non risponde". Fare clic sul pulsante "Start" e scegliere "Pannello di controllo" dal menu. Fare clic sull'icona "Installazione applicazioni".

3 Evidenziare il programma che non rispondeva e selezionare l'opzione "Repair" per reinstallare il programma. Monitorare il programma per ulteriori problemi.

4 Fare clic destro sull'icona "Risorse del computer" e scegliere "Esplora" dal menu. Evidenziare l'unità "C" e scegliere "Proprietà" dal menu per controllare lo spazio disponibile sul computer.

5 Eliminare i file non necessari o spostarli in un dispositivo di memorizzazione esterno. Liberazione di spazio sul disco rigido del computer permetterà al sistema operativo per creare la memoria virtuale e migliorare le prestazioni del vostro PC.

Come risolvere una perdita di memoria

May 6

Come risolvere una perdita di memoria


Tutti i programmi in esecuzione su un computer richiedono memoria. Quando un programma richiede un sacco di RAM, il computer mette i dati nella sua memoria virtuale, che è partizionato off per liberare spazio. Tuttavia, se i programmi occupa memoria così tanto che la memoria virtuale non può trattare con esso, questo è noto come una perdita di memoria. Le perdite di memoria possono portare a un rallentamento nella funzione e possono anche mandare in crash il computer.

istruzione

1 Tenere premuto il tasto "Ctrl" Alt "e" Del "allo stesso tempo.

2 Aprire il Task Manager. Fare clic sulla scheda "Processi".

3 Fare clic sulla scheda "Memory" per ordinare i programmi di utilizzo della memoria. Trovare il programma utilizzando le più memoria e terminare il processo.

4 Controllare il computer per vedere se è in esecuzione meglio con il programma chiuso. Ripetere il processo fino a individuare il programma che causa il problema.

5 Disinstallare il programma che causa il problema.

6 Riavviare il computer e quindi reinstallare il programma.

Consigli e avvertenze

  • Assicuratevi di avere la copia originale di un programma prima della disinstallazione o si potrebbe perdere il programma.

Prova per perdita di memoria

July 15

Prova per perdita di memoria


Un certo numero di modi disponibili per determinare se un programma per computer perde la memoria. Un programmatore può setacciare il codice sorgente per fare in modo che tutta la memoria allocata è stato deallocato, si può scrivere un programma che mette alla prova il suo software per perdite di memoria, si può escogitare un sistema di gestione della memoria che gli permette di tenere traccia di memoria utilizzata o lui è possibile utilizzare un programma di terze parti che mette alla prova per perdite di memoria.

Che cosa è una perdita di memoria?

Una perdita di memoria è un utilizzo della memoria indesiderato da un programma per computer, dove il programma alloca memoria per l'utilizzo e non riesce a rilasciare una volta la memoria non è più in uso. Questo pezzo di memoria non sarà più disponibile per il programma per computer. Un programma che perde abbastanza memoria nel tempo sufficiente può causare il sistema a corto di memoria disponibile, che può causare il sistema di programma o computer per sicuro. Perdite di memoria possono anche causare un sistema per rallentare ad una velocità insufficiente, a causa di botte memoria. I programmi che vengono eseguiti per lunghi periodi di tempo, eseguire molte allocazioni o allocare la memoria in grossi pezzi possono essere particolarmente inclini a perdite di memoria pericolose.

Utilizzare buone pratiche di codifica

Il modo migliore per garantire che il programma non perde la memoria è quello di scrivere buon codice che gestisce in modo appropriato le risorse del sistema. Assicurarsi che per ogni chiamata di funzione che alloca la memoria, c'è una corrispondente chiamata che rilascia la memoria. Alcuni linguaggi come Java, C #, VB.NET e, forniscono la raccolta dei rifiuti, in cui il sistema controlla regolarmente che la memoria allocata è ancora in uso. Mentre questi sistemi non impediscono completamente le perdite di memoria, è meno probabile che si verifichino. Altre lingue, come il C ++, consentono l'allocazione di stack, dove un pezzo di memoria viene deallocato automaticamente una volta che la variabile che fa riferimento va fuori del campo di applicazione. Usando la lingua corretta per l'attività e il mantenimento di buone pratiche di scrittura del software, molte perdite di memoria possono essere evitati del tutto.

Creare una Memory Manager

Alcuni programmi per computer richiedono così tanto codice per eseguire che la lettura attraverso il programma per trovare dove la memoria è trapelato non è semplicemente fattibile. In questi casi, può essere utile a dare una componente di gestore di memoria per il programma. Il software dovrebbe quindi avere un'interfaccia uniforme per l'assegnazione delle eventuali blocchi di memoria, e il direttore tiene traccia di dove e come questi pezzi sono assegnati. Nella sua forma più semplice, il manager si limita a fornire un feedback, che permette al programmatore di vedere la quantità di memoria utilizzata, e quali componenti lo usano. Essa può anche fornire la raccolta dei rifiuti e controllare come la memoria viene allocata e deallocata, dando un programmatore solo un posto per cercare perdite di memoria, invece di tutto il codice per l'intero programma.

Creare un programma di test

Si può spesso osservare la memoria utilizzata da un programma con uno strumento di sistema, come ad esempio il Task Manager di Windows o "top" su Unix / Linux per determinare se la memoria è trapelato. Questo non è sempre prova di una perdita di memoria, ma può fornire un feedback iniziale. A volte è possibile scrivere un semplice programma che verifica i vari componenti di un pezzo di software per determinare se la memoria perde. Il programma di test in grado di determinare in modo dinamico o essere data preventiva conoscenza della quantità di memoria di un programma per computer deve utilizzare. È quindi garantisce che la quantità usata è la quantità che deve essere utilizzato. Se si verifica una perdita di memoria, il programma di test fornisce un feedback su come quello che è successo, permettendo al programmatore di riparare la perdita.

Software di terze parti

I programmatori possono utilizzare molti programmi di terze parti e le librerie per verificare se il loro software perde la memoria. In Microsoft .NET Framework, si può abilitare il test perdita di memoria utilizzando le versioni di debug delle funzioni di allocazione di memoria. Su Linux, Unix e Mac, è possibile utilizzare strumenti, come Valgrind, dmalloc e Assicurare ++ per isolare una perdita di memoria. Molti debugger di memoria sono disponibili anche per Windows. Lo strumento migliore per il lavoro dipende dall'ambiente di sviluppo e il linguaggio utilizzato, così come le caratteristiche specifiche del programma per il debug, come la dimensione, requisiti di velocità e il modo in cui interagisce con il sistema. Ci sono molti strumenti tra cui scegliere, e possono essere un vantaggio per il programmatore frustrato stanco di cercare per l'ultima fuga sfuggente.

Come risolvere una perdita di memoria PC

August 26

I computer eseguire programmi sulla memoria, che viene per lo più sotto forma di RAM. Quando un programma prende troppo di RAM di un computer, i computer memorizza i dati del programma nella memoria virtuale, che è fondamentalmente lo spazio libero mettere da parte per liberare la memoria. Tuttavia, a volte un programma prenderà troppa memoria anche per la memoria virtuale per gestire, chiamato una perdita di memoria. Ciò può causare prestazioni del computer notevolmente più lento e anche portare ad un messaggio di errore schermata blu. Un paio di opzioni per trattare con tali perdite sono di chiudere i programmi che causano la perdita di memoria o disinstallare e reinstallarli.

istruzione

1 Per arrestare un programma di prendere un sacco di memoria, premere il tasto "controllo", "Alt" e "Cancella" tasti sulla tastiera, allo stesso tempo. Quando appare la finestra Task Manager, selezionare la scheda "Processi".

2 Ordinare i programmi elencati dagli utilizzo della memoria. L'uno che utilizza la più memoria è probabilmente quello che causa il disturbo. Scegliere di terminare il processo.

3 Per disinstallare e reinstallare il programma utilizzando la memoria, fare clic sul pulsante "Start" sul lato in basso a sinistra dello schermo. Selezionare l'opzione "Pannello di controllo" e fare doppio clic su "Aggiungi / Rimuovi Programmi" (o "Disinstalla un programma, se si utilizza Windows Vista o Windows 7).

4 Trovare il programma utilizzando la memoria e selezionare per disinstallarlo. Seguire le istruzioni sullo schermo per disinstallazione, riavviare il computer e reinstallare il programma.

Consigli e avvertenze

  • Ricordate il sito web in cui è stato scaricato un programma prima di disinstallarlo, se non avete il programma su un disco.
  • Programmi su un disco possono essere scaricati solo un numero limitato di volte prima di essere impedito di scaricare di nuovo.

Come riparare perdite di memoria

January 11

Le perdite di memoria si verificano quando le applicazioni e programmi in crash in modo imprevisto o rimanere in Windows memoria virtuale troppo a lungo, anche quando non sono in uso. Se non si risolve la causa principale di una perdita di memoria, quindi una perdita gradualmente quantificare fino a quando il computer esaurisce la memoria disponibile. Quando si è a corto di memoria virtuale, Windows visualizza la seguente finestra di messaggio: "Il computer sta per esaurirsi di memoria virtuale."

istruzione

1 Fare clic con il "Windows Taskbar" e selezionare il link "Avvia Gestione attività" dal menu a discesa. Il Task Manager di Windows visualizza sullo schermo.

2 Fare clic su "Mostra i processi di tutti gli utenti", quindi individuare i processi "svchost.exe" in esecuzione.

3 Fare clic su uno dei processi "svchost.exe" utilizzando una quantità elevata di memoria e selezionare l'opzione "Vai a Service (s)" collegamento dal menu a discesa. Questo porta alla scheda "Servizi" per quel processo SVCHOST e mette in evidenza i servizi in esecuzione.

4 Fare clic con il servizio oi servizi già evidenziato e selezionare "Stop Service" dal menu a discesa. Questo fermerà il servizio in esecuzione che utilizza la memoria virtuale superiore al normale.

5 Chiudere il Task Manager.

Consigli e avvertenze

  • Un riavvio del sistema è un modo alternativo per risolvere una perdita di memoria; tuttavia, può continuare ad essere un problema se il programma, applicazione, servizio o processo rimane. Utilizzare l'utilità MSCONFIG per disattivare i servizi e processi che si avviano durante l'avvio di Windows.

Come faccio a rilevare una perdita di memoria su un computer?

January 26

Come faccio a rilevare una perdita di memoria su un computer?


Una perdita di memoria nel mondo informatico si verifica quando un programma o applicazione utilizza la memoria del computer, ma non rilasciarlo. Il programma o applicazione utilizza sempre di più la memoria fino a quando il sistema informatico è costretto a riavviate oppure eliminare il programma di fuoriuscita. I sistemi operativi Windows sono dotati di strumenti integrati che consentono agli utenti di monitorare l'attività del computer e rilevare le perdite di memoria prima che diventino un problema enorme.

istruzione

1 Tenere il "controllo", "tasti Canc" Alt "e". Nel menu che si apre, selezionare il link "Task Manager".

2 Passare alla scheda "Performance" e notare il grafico in movimento con l'etichetta "Memory". Questa linea dovrebbe rimanere ad un livello costante piatta a meno che non si sta eseguendo operazioni sul computer. Guarda il grafico per qualche minuto. Se la linea fissa o nettamente aumenta col passare del tempo, mentre non si sta eseguendo qualsiasi attività sul computer, una perdita di memoria è più probabile presente.

3 Portare la scheda "Processi" in primo piano. Fare clic sulla sezione "Memoria" vicino alla parte superiore del campo di testo. Questo ordina le voci di processo per la quantità di memoria che stanno utilizzando. Cercare un numero estremamente alto in questo campo. Alti numeri in un processo indicano il processo può essere la causa della perdita di memoria.

Consigli e avvertenze

  • In caso di dubbio circa un processo che la memoria, riavviare il computer. Il riavvio si spegnerà il processo in modo sicuro e avere il tempo di prendere ulteriori provvedimenti.
  • Fare attenzione quando si eliminano i processi di utilizzo di memoria alta. Se si eliminano i processi vitali di Windows, il sistema del computer può diventare molto instabile e non può funzionare.

Come risolvere una perdita di memoria in Skypemate

February 5

In condizioni normali, un programma per computer è in costante disegno di risorse da unità di memoria RAM e centrale di elaborazione del computer. In genere, un programma utilizza solo ciò di cui ha bisogno per un determinato periodo di tempo prima di tornare la memoria di riserva generale del computer di risorse. Se Skypemate ha sviluppato una perdita di memoria, ciò significa che non è più tornare la RAM o potenza di elaborazione per la piscina generale ed è infatti continuando ad attingere sempre più, che è rallentare il computer.

istruzione

1 Fai clic destro sulla barra delle applicazioni.

2 Fai clic su "Start Task Manager."

3 Fai clic su "Applicazioni". Clicca su "Skypemate." Fai clic su "Termina operazione" per chiudere Skypemate sul computer.

4 Aprire l'applicazione Skypemate tramite la sua icona di collegamento nel menu "Start". Poiché il programma è stato riavviato, la perdita di memoria che il programma stava vivendo verranno cancellate. È possibile continuare a utilizzare Skypemate come normale.

Come rilevare una perdita di memoria in Windows con C ++

October 16

Le perdite di memoria si verificano quando un certo programma alloca memoria senza continuamente liberandolo, accumulando nel consumo di risorse in misura notevole. Quando si apre il Task Manager su un computer e vedere l'utilizzo della memoria di un programma continuo di arrampicata in idle, il programma probabilmente ha una perdita di memoria. In C ++, l'allocazione di memoria avviene nel "GlobalAlloc" o funzioni "malloc". I programmi scritti in C ++ usano "GlobalFree" o le funzioni di "liberi" per liberare la memoria.

istruzione

1 Aprire il codice C ++ in un ambiente di sviluppo.

2 Eseguire la scansione l'intero codice per "GlobalAlloc." Contare quante volte ci si imbatte in essa. Questo rappresenta il numero di volte il programma alloca memoria.

3 Eseguire la scansione del codice di nuovo per "GlobalFree" e contare il numero di istanze. Sottrarre la quantità di "GlobalFree" chiamate da chiamate "GlobalAlloc". Se il numero esce sopra lo zero, si ha una perdita di memoria.

4 Ripetere lo stesso processo per "malloc" e "libero".