Come risolvere Webmail

March 11

Come risolvere Webmail


Webmail è usato quotidianamente da molte persone, ma può essere frustrante per trovare un aiuto per quando si esegue in problemi. Il vostro particolare server webmail (ad esempio, Gmail, Yahoo, AOL, ecc) ha probabilmente una propria risoluzione dei problemi e, complicando ulteriormente le cose. Può essere difficile da raggiungere una persona reale con le domande. Google, per esempio, non ha informazioni sul contatto elencato per la risoluzione dei problemi, in modo da sapere come risolvere i problemi webmail vi farà risparmiare un sacco di tempo e frustrazione.

istruzione

1 Controlla la tua connessione a Internet. Se si dispone di un router fisico, assicurarsi che tutto sia collegato. Se si dispone di un router wireless, assicurarsi che le luci sono accese costantemente, non lampeggiante. Provare a girare il server o il router spento e riacceso per il ripristino delle impostazioni e delle comunicazioni.

2 Svuotare le cartelle Spam e Cestino. In alcuni programmi di webmail, le e-mail nella vostra spam e spazzatura non appaiono nel vostro spazio totale utilizzato. Se sono pieni, possono rendere il programma eseguito lentamente e in alcuni casi non ricevere più messaggi del tutto.

3 Selezionare l'opzione per il codice HTML semplice o la visualizzazione di testo normale. Questo dovrebbe essere un'opzione nella parte superiore o inferiore dello schermo webmail principale, o può essere sotto un menu separato "Opzioni" o "Impostazioni". Questo elimina la maggior parte della formattazione, riducendo le richieste sul computer sul server.

4 Selezionare una posizione manuale per i download. Se hai problemi a scaricare i collegamenti da e-mail, fare clic destro sul link e scegliere "Salva con nome", quindi scegli un facile da trovare posizione, ad esempio sul desktop.

5 Svuota la cache e la storia nel browser web. Questo dovrebbe essere nelle Preferenze o menu Opzioni. Svuotare la cache richiederà di accedere al tuo e-mail di nuovo, e può aiutare a chiarire le impostazioni potenzialmente dannosi dal tuo browser.

6 Assicurarsi che nessun altro è firmato con lo stesso profilo da un altro computer. Se sei l'unica persona sul conto, provare a cambiare la password.


Articoli Correlati