Come gestire computer di memoria e CPU Usa

January 17

Se si verifica il vostro computer che esegue lentamente o programmi di crash, il colpevole potrebbe essere la quantità di utilizzo della memoria e di elaborazione che il computer sta usando. Programmi, processi e servizi tutti usano la memoria e le risorse. Programmi monopolizzano le risorse di sistema possono interessare altre parti del computer. Tuttavia, è possibile migliorare le prestazioni del computer e gestire correttamente l'utilizzo della memoria e della CPU.

istruzione

1 Monitorare la memoria del computer e l'utilizzo della CPU tramite il Task Manager. Accedi al Task Manager tenendo premuto i tasti DEL "" CTRL "," ALT "e". Selezionare "Avvia Gestione attività" dalla lista. Viene visualizzato il riquadro Task Manager di Windows.

2 Fare clic sulla scheda "Performance". Il grafico di utilizzo della CPU in alto a sinistra visualizza la percentuale di utilizzo della CPU e il grafico di memoria in basso a sinistra indica l'utilizzo della memoria. Prendere nota di questi livelli di utilizzo e fare clic sulla scheda "Processi".

3 Ordinare i processi facendo clic sulla scheda "Nome utente". A meno che non ci sono più account utente registrati sul computer, gli unici processi elencati sono quelli con il tuo nome utente e "Sistema". Non terminare i processi che sono classificati come "sistema" in quanto sono spesso i servizi essenziali che il sistema operativo utilizza.

4 Passare a "Start" e digitare "msconfig" nella casella di ricerca. Se si utilizza un account non amministratore, la finestra di dialogo Controllo account utente può richiedere di digitare una password di amministratore. Se è così, digitare una password di amministratore e fare clic su "Sì". Verrà visualizzata la finestra di configurazione del sistema.

5 Fare clic sulla scheda "Avvio". Configurazione del sistema visualizza in seguito un elenco dei processi e programmi non Microsoft che si avvia automaticamente quando il computer viene avviato. Se non hai mai avuto accesso l'utilità di configurazione di sistema prima, probabilmente vedrete molti programmi diversi elencati.

6 Deselezionare le caselle accanto ai programmi che non si riconoscono, precedentemente disinstallato o non si desidera in esecuzione quando il computer viene avviato. Nella maggior parte dei casi, si può tranquillamente deselezionare tutti i programmi in questo elenco. Le uniche eccezioni sono per software e di rete utility anti-virus che devono essere eseguiti in background. Dopo deselezionando gli elementi di avvio selezionati, fare clic su "Applica" e "OK". Fai clic su "Riavvia in seguito."

7 Eseguire attività di manutenzione ordinaria sul computer utilizzando la Pulitura disco di Windows e gli strumenti di deframmentazione di Windows cliccando su "Start", "Tutti i programmi", "Accessori" e la cartella "Utilità di sistema". I programmi all'interno della cartella Utilità di sistema in grado di pulire i file temporanei, deframmentare il disco rigido per un migliore accesso ai dati e svuotare il Cestino.

8 Passare a "Start" poi su "Pannello di controllo". Viene visualizzato il pannello di controllo. Visualizzare l'icona View selezionando "Icone piccole" dal menu a discesa nell'angolo in alto a destra. Selezionare "Strumenti e Informazioni Prestazione". Verrà visualizzata la finestra di dialogo e informazioni sulle prestazioni Strumenti. Fai clic su "regolare gli effetti visivi" dal pannello laterale sinistro. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Opzioni prestazioni. Selezionare il pulsante di opzione "Regola per la migliore interpretazione" per rimuovere gli effetti visivi da Windows. effetti visivi di Windows richiedono un sacco di potenza di elaborazione e la memoria riducendo quelli dovrebbero migliorare le prestazioni del computer. Fai clic su "OK" quando fatto.


Articoli Correlati