Come rimuovere un dispositivo di raffreddamento da un fan Maestro

December 17

Come rimuovere un dispositivo di raffreddamento da un fan Maestro


Molti computer hanno una unità di raffreddamento che impedisce il surriscaldamento della CPU. Questa unità consiste tipicamente di rame o alluminio dissipatore di calore con ventola sopra. Insieme, questi dispositivi dissipano rapidamente calore dal processore. Se vi capitasse di voler sostituire un ventilatore rotto sul radiatore o l'aggiornamento a un modello migliore, si dovrà rimuovere il vecchio prima. Scopri come rimuovere un ventilatore maestro da un dispositivo di raffreddamento della CPU per mantenere il processore più fresco possibile.

istruzione

1 Scollegare la ventola della CPU dalla scheda madre. Cercare la spina bianca a tre pin vicino alla CPU, che si trova vicino al centro della scheda madre.

2 Premere la pinza o morsetti di fissaggio del dispositivo di raffreddamento in atto per rilasciarlo. Lentamente sollevare l'unità in su. Potrebbe essere necessario ruotare delicatamente avanti e indietro. Vi è un sottile strato di composto termico tra radiatore e CPU che mantiene una salda presa sul radiatore.

3 Svitare la ventola dal dispositivo di raffreddamento con un cacciavite a stella. La maggior parte dei ventilatori hanno una serie di quattro viti - una su ciascun angolo della ventola. Alcuni possono impiegare pinze al posto delle viti. Rimuovere le fascette per accedere al ventilatore se questo è il caso.


Articoli Correlati