Come ripristinare il vostro Mac con un backup di Time Machine

December 21

Come ripristinare il vostro Mac con un backup di Time Machine


Con il rilascio di OS X Leopard (10.5 +), Time Machine di Apple è diventato un sistema di backup indispensabile per la maggior parte che lo utilizzano. Non solo è possibile recuperare documenti vecchi e cancellati accidentalmente, è possibile ripristinare l'intero sistema se succede in qualche modo ottenere danneggiato o smettere di lavorare, come a volte fanno. Questo è, naturalmente, se si esegue il backup regolarmente. E con Time Machine è quasi un gioco da ragazzi.

istruzione

1 Collegate il vostro hard disk esterno al computer Apple e assicurarsi che sia su. Alcune unità hanno un interruttore.

2 Accendi il computer.

3 Inserire il Mac OS X Install disco fornito con il Mac nell'unità ottica (aka DVD), quindi spegnere il computer.

4 Riavviare il computer e tenere premuto il tasto "C" per l'avvio dal DVD.

5 Selezionare la lingua e premere "Continua".

6 Selezionare "Utilità"> "Ripristino configurazione di sistema da backup" dal menu in alto.

7 Fare clic sull'opzione Time Machine nella finestra che vi chiede di selezionare una sorgente di backup.

8 Premi il pulsante "Continua".

9 Fare clic sul più recente (o la data del backup che si desidera eseguire il ripristino) un'istantanea nella finestra che vi chiede di selezionare un backup. Questo elenco mostra tutto il tuo tempo istantanee della macchina.

10 Fare clic sul pulsante "Continua".

11 Selezionare il disco che si desidera ripristinare. Nella maggior parte dei casi, non ci sarà un solo disco disponibile qui, che sarà disco rigido del Mac.

12 Fai clic su "Restore". Questa operazione potrebbe richiedere un po 'a seconda di quanto è grande il backup è. Il più delle volte il tempo stimato è superiore al tempo effettivo necessario per ripristinare il backup.

Consigli e avvertenze

  • Ogni volta che si esegue un aggiornamento del sistema, assicuratevi di controllare che i backup di Time Machine funzionano correttamente in anticipo e fare un backup veloce prima l'aggiornamento, nel caso in cui succede qualcosa.

Articoli Correlati