Cosa succede ai computer portatili che vengono lasciati negli aeroporti?

December 28

Cosa succede ai computer portatili che vengono lasciati negli aeroporti?


Tra i milioni di oggetti che sono stati lasciati alle spalle e confiscati negli aeroporti degli Stati Uniti, i computer portatili sono sicuramente tra questi. Infatti, nel 2008, produttore del portatile Dell ha pubblicato uno studio di segnalazione che i viaggiatori perdono 12.000 computer portatili negli aeroporti ogni settimana - anche se alcuni hanno criticato e messo in dubbio che il numero, affermando che è molto meno. Indipendentemente da ciò, i computer portatili smarriti negli aeroporti vanno da qualche parte, e non sempre di nuovo ai loro proprietari originali.

luogo

Cosa succede a un computer portatile sinistra in aeroporto dipende in gran parte dove è trovato - sul piano, ad un posto di blocco di sicurezza, al ritiro bagagli o in qualsiasi altro luogo in aeroporto. Ufficialmente, la Transportation Security Administration ha giurisdizione su laptop dimenticati presso le sue stazioni di sicurezza e nelle aree bagaglio registrato. Compagnie aeree, naturalmente, sono responsabili per i computer portatili hanno lasciato sul loro aerei. E aeroporti si prendono cura di computer portatili smarriti in qualsiasi punto l'aeroporto che è al di fuori della giurisdizione della compagnie aeree del TSA e '.

aeroporti

Ogni aeroporto ha le proprie politiche in materia di che cosa fare con gli elementi di sinistra-dietro, compresi i computer portatili. Ad esempio, l'aeroporto internazionale di San Diego ha un proprio centro smarriti in cui si continua a perse articoli per 90 giorni, a partire dal giugno 2013. E il TSA, secondo la sua direttiva 2009 in materia di beni personali persi o non reclamati, mantiene proprietà non reclamate per a almeno 30 giorni, dopo di che il governo degli Stati Uniti diventa il proprietario di qualsiasi proprietà non reclamate.

Compagnie aeree

Simile agli aeroporti, le compagnie aeree anche variano nelle loro politiche specifiche su cosa fare con i computer portatili persi o non reclamati. In alcuni casi, le compagnie aeree e gli aeroporti potrebbero lavorare insieme per coordinare i computer portatili persi, anche se era su un aereo della compagnia aerea dove qualcuno ha lasciato. Ad esempio, American Airlines dirige chiunque sia alla ricerca di oggetti smarriti a contattare l'aeroporto dove l'articolo è stato perso. In caso contrario, una compagnia aerea dopo un certo periodo di tempo potrebbe vendere o donare i computer portatili non reclamati ad un utente esterno.

smaltimento

Uno di questi soggetti esterni è il Unclaimed Baggage Center (UBC) in Scottsboro, Alabama, una società che ha avuto a che fare con le compagnie aeree dal 1974. In questo caso, le compagnie aeree vendono oggetti, tra cui computer portatili, per la società e quindi la società li valuta ed li vende per un profitto. Secondo UBC, le compagnie aeree non fanno alcun profitto dal affare perché devono investire tempo e risorse per ordinare e cercare di abbinare gli oggetti smarriti con i proprietari, e quindi in ultima analisi disporne, se necessario. Alla fine, se UBC non riesce a vendere o donare, alcuni computer portatili potrebbe alla fine essere distrutti o riciclati, secondo il TSA.


Articoli Correlati