Come verificare i fatti dalle email politici

March 4

Durante il tempo di elezioni, caselle di posta di molte persone sono pieni di messaggi di posta elettronica politici che sono pieni di informazioni sui candidati. Mentre molte di queste informazioni può essere utile, è importante sapere che cosa si sta leggendo è accurato. Ciò richiede facendo alcune ricerche per verificare che le informazioni siano corrette e non credere a tutto quello che avete letto. C'è un sacco di cattiva informazione e negativo là fuori, quindi fatti controllare da una fonte affidabile è molto importante al fine di diventare pienamente informato.

istruzione

1 Visita siti web specializzati nel fornire informazioni precise sui candidati politici. Questi includono tali siti web come Snopes.com e FactCheck.org. Questi siti citano fonti per verificare le informazioni che essi presentano in modo da poter continuare il processo di ricerca.

2 Utilizzare fonti accademiche per verificare le informazioni che hai letto in messaggi di posta elettronica politici. Questo include articoli in riviste peer-reviewed e libri pubblicati da presse universitari. Ci vuole tempo a pubblicare articoli e libri peer-reviewed, tuttavia, così mentre questa informazione viene esaminata da esperti del settore per la precisione, potrebbe non essere immediatamente disponibile per il vostro esame dopo la lettura di una e-mail.

3 Vai al sito del candidato politico che ha ricevuto una e-mail su e leggere quello che ha da dire sull'argomento. Questo è un modo di fare ricerca da soli, ma ricordate che i politici spesso esagerano i propri punti di forza, in modo da leggere con una mente aperta e la conoscenza che egli potrebbe essere esagerato le sue affermazioni.

4 Leggi entrambi i lati di un problema e fare in modo di sapere chi l'informazione proviene da nelle e-mail politici. Se si riceve una e-mail che parla negativamente su un candidato, la ricerca che è venuto da guardando l'organizzazione che lo ha inviato. Pensate a possibili motivi per cui avrebbero mandato e ciò che hanno da guadagnare o perdere dalle elezioni. Poi leggere ragioni dell'altra parte per volere il contrario.


Articoli Correlati