Come convertire QIF a OFX

January 24

Quicken Interchange Format (QIF) è stato gradualmente eliminato come opzione di importazione con il rilascio di Quicken 2005. Intuit, società madre di Quicken, ha deciso di passare al formato Open Financial Exchange (OFX), che ha permesso di scaricare le informazioni finanziarie direttamente da un ampia gamma di istituzioni finanziarie senza necessità di conversione. Poiché questo processo è principalmente legata alle informazioni prodotte al di fuori della Quicken, Intuit non ha incluso una richiesta di conversione nativa. Tuttavia, molte soluzioni di terze parti sono a disposizione per aiutare a convertire QIF a OFX nei casi in cui è necessario aggiornare i dati vecchi o l'istituto finanziario offre solo download QIF.

istruzione

1 Scaricare e installare lo strumento di conversione QIF da Big Red Consulting (vedi Risorse). Una prova gratuita completamente funzionale è disponibile. Lo strumento è progettato per permette di convertire qualsiasi QIF in pochi semplici click. Avviare il programma e selezionare il file di dati QIF che si desidera convertire. Lo strumento crea automaticamente un foglio di calcolo che consente di rivedere i dati. Dopo aver confermato che i dati vengono visualizzati in modo corretto, un paio di clic in più consentono di scegliere quale programma verrà utilizzato per importare il file OFX finito e assegnare i dettagli della istituzione finanziaria che ha prodotto i dati per scopi di conservazione dei dati. Windows e Mac sono supportati.

2 Scaricare e installare il convertitore FX di base iCreate OFX (vedi Risorse). Oltre a semplici conversioni QIF-to-OFX, questo strumento supporta anche conversioni CSV e un lettore QIF per visualizzare i dati prima di completare la conversione. Anche se due versioni del programma sono offerti, solo la versione "FX" un po 'più caro supporta opzioni di conversione QIF-to-OFX. A partire da giugno 2011, non ha prove gratuite sono offerti per gli utenti che preferiscono provare il software prima di prendere la decisione finale di acquisto.

3 Scaricare e installare QIF2QFX da ProperSoft (vedi Risorse). Questa semplice applicazione utility consente di visualizzare i dati QIF all'interno dell'applicazione, invece di esportare in un foglio elettronico. Il programma è anche flessibile. È possibile scegliere di creare il file QFX da un paio di operazioni selezionate, o combinare più file QIF in un unico file QFX per una importazione volta. Si tratta di una soluzione ideale per gli utenti Quicken dal QFX è la Quicken equivalente a OFX. Gli utenti esperti hanno anche la possibilità di automatizzare l'elaborazione in batch e altre funzioni dalla riga di comando. La società non offre una prova gratuita e il programma supporta solo Windows XP, Vista e 7.


Articoli Correlati