Come modificare un proprietario di una cartella in CentOS

September 22

Il sistema operativo Linux, compresa la distribuzione CentOS, assegna un proprietario di tutti i file e cartelle sul sistema. Normalmente, la persona che crea la cartella è il proprietario. Alcuni script e programmi che richiedono un determinato utente possiede una cartella o un file, ma non necessariamente la persona che lo ha creato. È possibile modificare la proprietà utilizzando il comando "chown". Un utente normale può modificare solo la proprietà di una cartella che possiede. L'utente root può cambiare la proprietà di qualsiasi cartella.

istruzione

1 Fare clic sull'icona "Terminal" nel pannello del desktop per aprire una finestra di terminale e accedere alla linea di comando.

2 Digitare il comando "su -" diventare l'utente root.

3 Digitare il comando "directory chown new_user /" per cambiare la proprietà della directory. Sostituire "new_user" con il nome dell'utente che si desidera avere la proprietà del file. Sostituire "directory" con il nome della directory di cui si desidera modificare la proprietà.

4 Digitare il comando "ls -l" per visualizzare la proprietà del file.

5 Digitare il comando "exit" per chiudere la sessione di root.


Articoli Correlati