Come utilizzare un file hosts per bloccare i siti Internet

October 31

Come utilizzare un file hosts per bloccare i siti Internet


Gestire il file HOSTS di bloccare i siti internet è un buon modo per tenere aggiornati i contenuti indesiderati da essere visibile sul computer. È possibile controllare quali siti sono accessibili sui singoli computer inserendo l'indirizzo del sito in una lista nera virtuale. Liste nere servono come filtri personali per i computer che potrebbero essere accessibili al pubblico o bambini.

istruzione

1 Aprire Blocco note o qualsiasi programma di editing di testo, tra cui Wordpad. E 'meglio non utilizzare Microsoft Word.

2 Per Windows XP Pro / 2000, individuare il c: \ winnt \ system32 \ drivers \ etc \.

Per Windows XP / Vista, passare alla cartella C: \ windows \ system32 \ drivers \ etc \.

3 Aprire il file HOSTS. Il file HOSTS non dispone di un'estensione e dovrebbe essere visibile selezionando il tipo di "Tutti i file".

4 Aprire un browser Web e accedere a uno dei siti che si desidera bloccare l'accesso a. Prestare attenzione alla barra di stato del browser. Stai cercando l'indirizzo IP del sito web. L'indirizzo IP può essere simile a questa "207.124.65.101" senza le virgolette.

5 Scorrere fino alla fine del file HOSTS e digitare l'indirizzo IP del sito che si desidera bloccare.

6 Premere la linguetta e digitare il nome completo del sito che si desidera bloccare. Una voce a termine potrebbe essere simile a questo:

207.124.65.101 blockthissite.com

7 Ripetere i passaggi da 4 a 6 fino ad aggiungere tutti i siti che si desidera bloccare.

8 Salvare il file HOSTS senza estensione.

Consigli e avvertenze

  • Se accidentalmente salvato il file HOSTS con un'estensione come HOSTS.TXT, è possibile rinominarla facendo clic destro sul file in Esplora risorse e scegliendo l'opzione Rinomina.
  • È possibile rimuovere siti bloccati dal file HOSTS eliminando la voce in questione.
  • Digitando "ping blockthis.com" in una finestra di comando senza le virgolette vi darà l'indirizzo IP di un sito, se ve lo siete perso mentre veniva aperto in un browser web. Sostituire blockthis.com con il sito che si desidera bloccare.
  • Salvare il file HOSTS come qualcosa di diverso il nome originale non bloccherà i siti previsti. Correttamente siti bloccati non saranno più accessibili dal computer.

Articoli Correlati