Problemi CPU con Omnisphere

September 2

Problemi CPU con Omnisphere


Spectrasonics 'Omnisphere sintetizzatore software è uno dei più potenti sintetizzatori sul mercato; tuttavia, complessa sintesi del programma e grande banco di patch richiedono un computer potente per funzionare correttamente. Anche se la CPU soddisfi i requisiti di sistema di Omnisphere, l'esecuzione del programma può utilizzare una grande quantità di potenza di elaborazione del sistema. Chiudere tutti i programmi non necessari prima di iniziare Omnisphere; se usa ancora troppo CPU, è possibile utilizzare alcuni trucchi per ridurre la sua potenza di elaborazione richiesta.

I problemi

problemi di CPU Omnisphere possono influenzare negativamente l'audio che il sintetizzatore produce. Se Omnisphere inizia a utilizzare troppa CPU, i suoni sintetizzati possono iniziare a lag, balbuzie e crackle. In casi estremi, un eccessivo utilizzo della CPU Omnisphere può causare la workstation audio digitale di rispondere e perfino in crash, causando la perdita del lavoro. Monitorare l'utilizzo della CPU di Omnisphere guardando il metro blu nell'angolo in alto a destra della finestra Omnisphere; se la vostra workstation audio digitale ha un metro di CPU, mantenere un occhio su questo. È possibile monitorare l'utilizzo della CPU complessiva del sistema premendo il tasto "Ctrl", "Shift" e "Esc" simultaneamente per aprire il Task Manager di Windows.

Impostazioni di qualità

Abbassamento impostazioni di qualità di Omnisphere può aiutare a ridurre l'utilizzo della CPU del sintetizzatore. Prima di caricare una patch in Omnisphere, fare clic sul pulsante "Lite Version" per caricare una, meno versione più semplice intensivo delle risorse della patch. sezione aperta di Omnisphere "FX" e impostare i controlli di qualità su tutti gli effetti che li hanno sul valore più basso. Se si utilizza l'effetto "Pro-verbo", per esempio, ruotare la manopola "CPU Load" tutta la strada a sinistra. A meno che non è assolutamente necessario usare effetti built-in di Omnisphere, li considerano la disattivazione e l'utilizzo di plug-in di terze parti, che spesso hanno i requisiti di CPU più bassi, invece.

istanze multiple

Le patch più strumento che si caricano in Omnisphere, più CPU che richiede. Un po 'contro-intuitivo, il caricamento di più istanze di Omnisphere nella vostra DAW, piuttosto che il caricamento di più patch nella stessa istanza, può aiutare a problemi rimedio CPU con Omnisphere. Nella maggior parte delle workstation audio digitali, ogni istanza di Omnisphere può funzionare solo con un core di una CPU multi-core, in modo da caricare più patch nella stessa istanza può sforzare quel nucleo. L'utilizzo di più istanze di Omnisphere si estende il carico della CPU in modo più uniforme, riducendo in tal modo i problemi della CPU.

congelamento tracce

Una volta di aver programmato la traccia MIDI per Omnisphere per la vostra soddisfazione, utilizzare il comando "Freeze" della workstation audio digitale per convertire la traccia Omnisphere in una forma d'onda audio. Le tracce audio richiedono molto meno CPU di tracce sintetizzatore MIDI; questo processo scarica anche il plug-in Omnisphere dalla memoria. Una volta che si blocca una traccia, non è possibile modificare le sue note MIDI o segnali di controllo; è ancora possibile, tuttavia, aggiungere effetti audio come il riverbero., ritardo ed equalizzazione.


Articoli Correlati