Come monitorare una rete wireless in Linux

April 7

Come monitorare una rete wireless in Linux


In Linux, ogni scheda di interfaccia di rete fisica abilitata corrisponde ad almeno una interfaccia di rete a livello di sistema operativo. In particolare, un adattatore wireless corrisponde a un'interfaccia di rete tipicamente chiamato "wlan0" o "wlan1", a seconda della configurazione del sistema. È possibile monitorare lo stato corrente della connessione del computer a una rete wireless interrogando lo stato dell'interfaccia di rete senza fili; si può fare questo con utility integrata in ogni distribuzione Linux.

istruzione

1 Accedi al tuo computer Linux.

2 Avviare una shell di comando, sia accedendo in modalità testo o lanciando un'applicazione "Terminal" dal desktop grafico.

3 Digitare il seguente comando nella shell:

iwconfig

Premere Invio." Linux mostrerà la scritta "no wireless extensions" per tutte le interfacce di rete che non corrispondono a un adattatore wireless. Trova l'adattatore collegato alla rete wireless che si desidera monitorare effettuando una ricerca per nome della rete dopo il "ESSID:" voce. L'uscita di "iwconfig" vi darà alcuni parametri su quella connessione: la frequenza, l'indirizzo del punto di accesso, la larghezza di banda della connessione - "Bit Rate" - la forza del segnale ricevuto dal punto di accesso e l'attuale qualità del collegamento wireless, degradata da fattori quali la distanza al punto di accesso e di interferenze radio.

4 Ottenere ulteriori informazioni sullo stato corrente della connessione wireless digitando:

ifconfig wlan0

Sostituire "wlan0" dal nome dell'interfaccia di rete identificato nel passaggio precedente. Premere Invio." Linux mostrerà ulteriori informazioni sulla connessione wireless, come il numero di pacchetti inviati e ricevuti, e il numero di byte di payload inviati e ricevuti in tali pacchetti.


Articoli Correlati