Come fare Graph quadranti in C ++

February 16

grafici bidimensionali sono composti da quattro quadranti: un quadrante dove tutti i valori di xey sono positivi, quella dove sono tutti negativi, uno dove x è negativo ed y è positivo, e uno in cui x è positivo e y è negativo. È possibile scrivere un semplice programma in C ++ che genera il sistema di quadranti per la rappresentazione grafica. Questo programma utilizza le funzionalità di output di testo integrate di C ++ per creare un sistema di quadranti, e quindi non richiede alcun librerie grafiche di terze parti.

istruzione

1 Caricare il C ++ IDE facendo clic sulla sua icona del programma. Quando si apre, selezionare "File / Nuovo / Progetto" e scegliere "Progetto ++ C" per creare un nuovo progetto C ++. Un file di codice sorgente vuoto appare nella parte editor di testo dell'IDE.

2 Dichiarare una funzione principale scrivendo la firma funzione di seguito elencati. La funzione principale è il punto di partenza per il programma. Tutto il codice sorgente per il progetto deve andare dentro le parentesi graffe che seguono la dichiarazione di funzione.

int main ()
{}

3 Creare un ciclo "for" per scorrere i valori -10 attraverso +10, un intero alla volta. Questo vi permetterà di stabilire un asse per il grafico, in questo caso la "y" o asse verticale.

for(int y = -10; y < 10; y++)
{}

4 Creare un altro ciclo "for" per creare la "x" o asse orizzontale. Inserire questo ciclo "for" all'interno delle parentesi del ciclo precedente. Questo crea una nidificata "a" struttura ad anello. Ogni volta che l'interno "per" loop completa un ciclo completo, l'esterno "per" anticipi ciclo sola iterazione. Ciò consente di creare una griglia bidimensionale.

for(int x = -10; x < 10; x++)
{}

5 Scrivere un "if" che mette alla prova i valori della "x" e "y" valori. Se il valore di "x" è zero e il valore di "y" è tutt'altro zero, allora il programma stampa una linea verticale. Questo segna il divisore verticale che separa i quadranti. Il "if" si presenta così:

if((x == 0) && (y !=0))
{ cout << "|"; }

6 Scrivere un "else if". Questo uno test per vedere se sia "x" e "y" sono pari a zero. Il programma quindi stampato un segno "+", per marcare l'intersezione tra l'asse verticale e orizzontale.

else if((x == 0) && ( y == 0))
{ cout << "+"; }

7 Scrivere un altro "altro if". Questo uno test per vedere se "y" è uguale a zero, ma "x" è tutt'altro zero. In questo caso, il programma visualizza la linea orizzontale che separa i quadranti.

else if((y == 0) && (x != 0))
{ cout << "-"; }

8 Scrivere una dichiarazione "altro" che copre ogni altro caso. In questi casi, si può semplicemente stampare un carattere di spazio.

else
{ cout << " "; }

9 Scrivi la seguente riga dopo la chiusura parentesi graffa, o "}" carattere, del ciclo for interno. Questa stampa una nuova riga dopo ogni iterazione completa del ciclo for interno.

cout << endl;

10 Eseguire il programma premendo il tasto verde "Play". Il programma stampa un grafico con quattro quadranti per la finestra di output.


Articoli Correlati