Come faccio a utilizzare diversi microfoni con Rosetta Stone?

March 20

Come faccio a utilizzare diversi microfoni con Rosetta Stone?


Imparare una nuova lingua con un programma di formazione computerizzato come Rosetta Stone richiede concentrazione e messa a fuoco. Utilizzando il microfono giusta per l'ambiente permetterà al programma di interpretare correttamente le risposte vocali. Mentre un microfono incorporato sul vostro computer portatile può essere adatto se ci si trova in una tranquilla zona isolata, un microfono a cuffia può servire meglio quando ci sono rumori o distrazioni intorno a voi.

istruzione

1 Avviare il programma Rosetta Stone cliccando sull'icona sul desktop.

2 Fai clic su "Start" accanto al nome utente appropriato.

3 Fare clic sul livello di lingua desiderata e poi cliccare su "Continua".

4 Trova il pulsante "Opzioni" nell'angolo in alto a destra dello schermo. Esso è etichettato con un simbolo piuttosto che una parola, ed è tra i pulsanti "a schermo intero" "Help" e. Clicca su "Opzioni".

5 Selezionare "Preferenze" dal menu. Si aprirà una finestra che visualizzano le schede per le impostazioni del corso, audio e programmi. Clicca su "Impostazioni audio".

6 Selezionare il microfono desiderato tra le scelte visualizzate e cliccare sulla vostra scelta. Se non si vede un microfono connesso di recente, fai clic su "Aggiorna elenco" per aggiornare microfoni disponibili.

7 Fare clic su "Setup microfono" per controllare le impostazioni per il microfono che avete selezionato. Fai clic su "Continua" quando si è pronti a parlare. Al prompt, parlano i numeri 1, 2, 3, 4 e 5 in modo chiaro nel microfono. Il sistema vi dirà che l'installazione è completa. Fai clic su "Continua" ancora una volta per terminare la configurazione.

8 Fare clic su "Applica modifiche" nella parte inferiore dello schermo per finalizzare le scelte.

Consigli e avvertenze

  • Ogni volta che si avvia il software Rosetta Stone, il sistema vi chiederà di parlare nel microfono in modo che il software è in grado di ottimizzare il suo sistema di riconoscimento vocale per il microfono che si sta utilizzando per quella lezione.

Articoli Correlati