MySQL Vs. testo varchar

January 21

MySQL Vs. testo varchar


I metodi per memorizzare e recuperare i dati testuali in Microsoft SQL Server sono cambiati di pari passo con l'evoluzione del software onnipresente. Il contenuto del dati, programmatico importanza, capacità e limiti l'applicazione del vostro hardware giocano tutti un ruolo nel decidere il tipo migliore per utilizzare a livello di memorizzazione dei dati.

differenze

Tipo di testo di SQL Server è in grado di memorizzare fino a 2 gigabyte di dati, e per impostazione predefinita memorizza i dati di fila - un campo in una colonna di testo memorizza un riferimento ai dati reali, piuttosto che lo contiene direttamente. Il tipo di dati VARCHAR ha un limite massimo di 8.000 caratteri, ma memorizza i dati in fila per impostazione predefinita, il che significa che una voce in un campo di una colonna VARCHAR memorizza i dati sul campo esattamente come è stato immesso.

uso

E 'consigliabile usare il tipo di testo per i dati che non saranno interrogati, in quanto richiede generalmente più tempo per recuperare rispetto stoccaggio in fila di VARCHAR. Così, come il nome potrebbe suggerire, il tipo di testo è ideale per lunghi tratti di dati di testo come i commenti del blog, mentre VARCHAR è meglio per memorizzare i nomi utente, nomi di colonna o valori di stringa spesso recuperati.

Genealogia

Testo non è stato sempre accessibili direttamente in MS SQL Server, e l'uso della funzione MAX è cambiato nelle versioni più recenti. Nel 2005, la funzione potrebbe essere applicata ad una colonna VARCHAR per memorizzare i dati di fila, una volta superato 8.000 caratteri. MS SQL Server 2008 supporta l'opzione "Testo in fila", che permette di impostare una colonna di testo per memorizzare i dati all'interno di righe, ma Microsoft afferma che questa opzione non apparirà nelle future versioni del software.

Migliori pratiche

VARCHAR funziona meglio per i valori spesso interrogati o situazioni con un limite di caratteri al di sotto di 8.000, come ad esempio una casella di testo in un modulo Web, mentre il testo è la scelta migliore per i dati testuali non strutturati con una lunghezza arbitraria. Come di MS SQL Server 2008 R2 colonne, VARCHAR hanno un'opzione, denominata "memorizzare grandi tipi di dati fuori della fila", che consente di specificare le soglie e il comportamento di dati. Microsoft consiglia di utilizzare questa opzione con il VARCHAR (MAX) per la memorizzazione dei dati di grandi dimensioni nel lavoro di sviluppo attuale e futuro.


Articoli Correlati