Come aggiungere una seconda unità SATA a Windows

November 5

Come aggiungere una seconda unità SATA a Windows


Serial Advanced Technology Attachment (SATA) hard disk sono un tipo comune di dispositivo di memorizzazione interno utilizzato nei computer desktop. Molti nuovi computer sono dotati di un disco SATA installato come il principale disco rigido contenente il sistema operativo, ma la maggior parte delle schede madri hanno più di una porta SATA, che consente l'installazione di ulteriori unità SATA. Installazione di una seconda unità SATA richiederà un connettore cavo di interfaccia e di alimentazione supplementare SATA, ma l'installazione è relativamente facile.

istruzione

1 Spegnere il computer e scollegare tutti i cavi.

2 Aprire il caso con un cacciavite. La maggior parte dei casi hanno diverse viti lungo il lato destro della parte posteriore della cassa che permetterà il caso da aprire.

3 Individuare un alloggiamento del disco rigido aperto. I dischi rigidi sono montati in alloggiamenti che sembrano spazi rettangolari in contenitori di metallo che di solito sono situati nella parte anteriore del case. Cercare il disco rigido corrente; ci dovrebbe essere una baia libera accanto ad essa.

4 Far scorrere il disco rigido nel relativo alloggiamento con le porte sul retro dell'unità fronte retro, quindi montare l'unità in posizione utilizzando le viti di montaggio in dotazione con l'unità.

5 Collegare l'unità alla scheda madre tramite un cavo di interfaccia SATA. Il cavo dovrebbe venire con il disco rigido. Basta guardare il vostro disco SATA attualmente installato e inserire il cavo nella parte posteriore del nuovo disco rigido con lo stesso orientamento, quindi seguire il cavo SATA dell'unità corrente alla scheda madre per individuare le porte SATA e collegare l'altra estremità del cavo in un porto franco SATA.

6 Collegare un connettore di alimentazione SATA nella vostra nuova unità SATA. Ricerca un connettore di alimentazione proveniente dalla rete elettrica (la grande dispositivo a forma di scatola con un fascio di cavi provenienti da esso) che è identico a quello inserito nell'unità SATA corrente, quindi collegarlo alla porta sul retro del nuovo disco rigido.

7 Chiudere caso del computer e collegare tutti i cavi.

8 Avviare il computer. Molte macchine basate su Windows in grado di rilevare automaticamente l'unità. Se questo è il caso con il computer, è necessario continuare, ed è possibile utilizzare l'unità normalmente. Se non è possibile vedere l'unità, andare al passo 9.

9 Riavviare il computer e premere il tasto appropriato per accedere alla configurazione del BIOS. La chiave può essere richiesto sul vostro schermo; in caso contrario, controllare il manuale utente per scoprire la chiave corretta da premere (Canc, F1, F2, ESC, F10 e F12 sono le chiavi comuni).

10 Navigare il sistema di configurazione del BIOS e istruzioni al fine di rilevare i nuovi dischi rigidi. Ogni BIOS sarà diverso; all'interno del BIOS, ci dovrebbe essere una lista di comandi da tastiera sullo schermo che è possibile utilizzare per navigare nei menu. Cercare un menù che fare con la configurazione del disco rigido.

11 Salvare le modifiche e uscire dal BIOS. Dopo l'uscita, il computer si avvia normalmente.

Consigli e avvertenze

  • Su macchine Windows più recenti l'unità dovrebbe essere utilizzabile senza entrare nel BIOS di sistema.

Articoli Correlati