Che cosa significa "Temporary Internet / File / Low" Mean?

February 22

Il browser Internet Explorer consente di impostare i diritti di accesso e le cartelle protette nella cache del browser. I file temporanei creati da un sito a basso attendibile può accedere solo alla cartella "Low". Questa funzione protegge l'utente quando l'utente accede sito sospetto o quando un amministratore imposta i diritti di accesso per i computer aziendali per proteggere dai virus interni.

Modalità protetta

Modalità protetta ferma siti web non autorizzati di installazione o l'inserimento di file su cartelle di sistema dell'utente. Posizionando il browser in modalità protetta consente solo i file da siti diffidato per vedere i file nella cartella dei file temporanei Internet, che è dove si trovano la cache ei cookie. Questo significa che il sito diffidato non ha problemi tecnici che lavorano nel browser, ma il computer è protetto da codice dannoso.

Configurazione

La modalità protetta è disattivata per impostazione predefinita, in modo che l'utente deve attivare la modalità protetta dopo l'installazione di Internet Explorer. La configurazione per tutti i processi di IE si trova nelle proprietà per il browser. Fai clic su "Strumenti", quindi su "Opzioni Internet". Fare clic sulla scheda "Protezione" per vedere se la modalità protetta è attivata. Selezionare la casella per abilitare la modalità protetta, se non è abilitato.

Codice malevolo

La modalità protetta si ferma virus dannosi da in esecuzione su un computer. Quando il browser è impostato per consentire maggior parte dei programmi per l'esecuzione sul computer, il computer è suscettibile di programmi canaglia installare sul computer. Il processo è come gli utenti raccolgono i virus da siti web semplicemente navigando senza realmente installare il software.

considerazioni

Sistemi interni presso aziende con software basato su browser personalizzato di solito richiede l'accesso ai principali cartelle e file sul computer. Per ignorare le impostazioni della modalità protetta, gli utenti devono configurare intranet aziendale come un sito "Trusted". Siti impostati nel bypass sezione Trusted alcuna protezione, in modo da codice interno può essere eseguito senza errori.


Articoli Correlati