Come impostare un Ubuntu Server di Windows Home Office LAN

May 1

distribuzioni Linux come Ubuntu sono adatti per i ruoli come sistemi operativi server. Infatti, Ubuntu ha il proprio server edition costruito specificamente per funzionare come un sistema operativo server. Grazie alla sua facilità di installazione e l'uso, un utente che vuole creare una rete locale (LAN) con un mix di computer Windows e un server Ubuntu può farlo facilmente. Tutto quello che dovete fare è installare Ubuntu Server sul computer server, configurare la sua configurazione per consentire la condivisione con i PC della finestra e garantire che essi sono tutti collegati alla stessa rete.

istruzione

1 Scarica Ubuntu Server Edition da ubuntu.com e installarlo sul computer per servire come server principale.

2 Sul Ubuntu Server, installare i "samba" pacchetti di filesharing, attraverso "apt":

$> Sudo apt-get install samba

3 Passare alla directory / etc / samba nel prompt dei comandi e smb.conf aperto con editor di testo (ad esempio nano):

$> Cd / etc / samba
$> Nano smb.conf

4 Creare una voce quota nel file smb.conf. Inserire sia alla fine del file o manipolando l'esempio quota incluso nel file. Questo indica una directory sul server di Ubuntu come una directory condivisa che gli altri computer Windows possono vedere, leggere e scrivere a:

[casa]

comment = Ubuntu File Server Share
path = /home/shared #shares directory /home/shared on Ubuntu system
browsable = yes #users can browse like a normal folder

guest ok = yes

read only = no #users on the lan can write to the folder

5 Salvare il file e riavviare Samba con il seguente comando. appariranno Il Server di Ubuntu e le sue cartelle condivise su qualsiasi PC Windows collegati alla LAN che hanno le loro file di autorizzazioni di condivisione attivati:

sudo restart smbd
sudo restart nmbd


Articoli Correlati