Come formattare un disco rigido in Ubuntu

April 11

La formattazione di un disco rigido è uno dei compiti più comuni hardware. Se si aggiunge una nuova unità o una partizione per l'installazione di Linux, l'unità deve essere formattata prima di poter essere utilizzato. Ubuntu Linux rende facile con lo strumento GParted, una partizione grafico e direttore formato. GParted ha una chiara interfaccia che chiunque può utilizzare per formattare un disco per l'utilizzo in Linux, Windows o entrambi.

istruzione

1 Raccogliere informazioni sul nuovo disco rigido. In una finestra di terminale, digitare "sudo lshw -C disk" (senza le virgolette). Se Ubuntu ha rilevato il disco rigido, si vedrà informazioni su di esso. Assicurarsi di prendere nota del "nome logico", che è la posizione del file unico sistema Ubuntu ha assegnato per la nuova unità.

2 Fai clic su "Sistema", selezionare "Amministrazione" e scegliere "Editor Partition", che è a volte etichettato come "GNOME Partition Editor". Nell'angolo in alto a destra, selezionare il nuovo disco rigido con il suo nome logico.

3 Controllare le impostazioni per il disco. Rendere la dimensione della partizione della massima consentita e selezionare la casella "Partizione primaria".

4 Scegliere il formato dell'unità in base all'utilizzo previsto. Se si prevede di utilizzare solo l'unità in Linux, scegliere "ext3". Se si prevede di utilizzare l'unità in Windows così, scegliere "FAT32".

5 Fai clic su "Applica".

Consigli e avvertenze

  • Partizionamento e la formattazione di un disco rigido cancella tutte le informazioni sul disco. Se questa non è una nuova unità, assicurarsi di avere una copia di backup di tutte le informazioni che si desidera conservare.

Articoli Correlati