Come posso aggiornare una Chiesa sito web esistente?

February 4

Come posso aggiornare una Chiesa sito web esistente?


Il web designer per la vostra chiesa è stata incoerente, non rende gli aggiornamenti in modo tempestivo e si vede. Il sito è stato in funzione e on-line per un bel po 'di tempo in modo che non si vuole ricominciare da capo. Uno scenario più tipico sarebbe che il web designer non ha più tempo per mantenere il sito e ha bisogno di delegare la responsabilità a qualcun altro. Questo accade più spesso di quanto si potrebbe pensare, in primo luogo perché una volta che un sito web è stato progettato non c'è più denaro in esso per il progettista di siti. Potrebbe pagare una tariffa oraria o una tariffa flat per i futuri aggiornamenti, ma la maggior parte del tempo vi è una messa a punto di una volta, un canone di manutenzione, e il gioco è fatto. Questo è il motivo per cui i siti web sono piuttosto costosi per cominciare perché la maggior parte denaro fatto dal sito avviene nel setup.

istruzione

1 Dalla precedente web designer è necessario le informazioni di login per il nome di dominio e la società di hosting. Una volta ottenuto il nome utente e la password, accedere al pannello di controllo del software utilizzato per la progettazione del sito. Nella maggior parte dei casi che sta per essere o Dreamweaver, Frontpage, o qualche altro FTP (File Transfer Protocol) software di editing.

2 Aprire il programma dall'editor FTP. Vedrete il sito web o nome di dominio come una cartella sito. Clicca sul sito web della chiesa e vi verrà richiesto di effettuare il login con nome utente e password. Questo porta al pannello di controllo e da lì si vedrà un "Elenco cartelle". L'elenco delle cartelle permette di accedere ai file, cartelle, immagini, video e pagine web inclusi sul sito web. Il "index.htm" o "index.html" sarà la home page. Il nome per le altre pagine web come, Contact, Chi siamo, Links, Donazione, e così via sono auto-esplicativi. È possibile aggiungere e cancellare le pagine, come si vede in forma ora che avete accesso al sito.

3 Fare clic per aprire la pagina che si desidera aggiornare. La pagina verrà caricata a destra della lista delle cartelle ed è possibile apportare le modifiche direttamente dalla pagina. Fare clic su Salva e saranno le modifiche alla pagina web attuale. È possibile vedere dal vivo i cambiamenti online andando sul sito e premere il pulsante di refresh (doppie frecce nella parte superiore della maggior parte dei browser) o il tasto F5. Anche se il browser non viene aggiornata, i visitatori del sito potranno vedere le modifiche perché la maggior parte dei browser sono impostati su "auto-refresh".


Articoli Correlati