Trucchi doppio display

March 31

Installazione di due schermi di computer è un modo di aumentare l'efficienza grazie alla possibilità di suddividere le attività visivamente. Più schermi sono ideali per aiutare gli utenti di computer che si trovano a lavorare con più programmi per computer contemporaneamente. Ci sono due modi principali per configurare il display secondario. Il primo è un display spanning che estende la superficie utile del desktop, in sostanza, rendendo ogni visualizzare l'estensione di un lavoro più ampio. La seconda configurazione del display è la clonazione, che raddoppia la visualizzazione iniziale sul secondo schermo. Questo tipo di configurazione è più utile per il collegamento di computer portatili per schermi più grandi per l'uso in presentazioni e applicazioni simili.

Test del computer per la visualizzazione doppia Capability

La prima cosa da fare quando si verifica il computer per la capacità di doppio display è quello di verificare le porte di uscita della scheda video. Se un computer utilizza una configurazione grafica integrata o di una semplice scheda video dedicata, è probabile che si avrà solo una singola porta di uscita video, il che significa che è necessario espandere il sistema, al fine di utilizzare doppio display. Se un computer dispone di più porte di uscita video, due display possono essere possibili. Avere più di un tipo della stessa porta di uscita video sulla scheda video è un buon segno che è in grado di eseguire doppia proiezione. Tuttavia, a volte è possibile utilizzare due differenti tipi di porte di uscita di visualizzazione per ottenere una doppia indicazione dovrebbe la scheda video in grado di elaborare due dispositivi. Windows 7 è in grado di rilevare automaticamente se più schermi sono presenti su una scheda video compatibile. Seguire i passi presentati con l'applicazione guidata attivato automaticamente per configurarli per l'uso.

Impostazione di un doppio display e video Configurazione doppia scheda

Un altro approccio per risolvere il doppio display dilemma è quello di dare ad ogni visualizzazione video una scheda video dedicata. Per far funzionare il sistema con due schede video, il sistema avrà bisogno di una madre compatibile, in grado di controllare contemporaneamente. Per verificare se una scheda video o il sistema è in grado di gestire due schede video, controllare la documentazione del produttore. Nota qualsiasi menzione di limitazioni per quanto riguarda come due schede video interagiranno. La scheda madre sarà anche bisogno di uno slot PCI libero, oltre allo slot PCI utilizzata dalla scheda video esistente, se presente. Un'altra alternativa per avere una scheda video interna è quello di acquistare un uscita del display USB. Queste uscite sono i migliori per semplici applicazioni di utilità come ad esempio l'espansione delle capacità di un netbook, che altrimenti non sarebbero in grado di utilizzare un secondo display. Tuttavia, alternative USB sono limitati nella loro capacità di elaborazione ed hanno limitato qualità di visualizzazione.

Sostituendo monitor widescreen per un doppio display

Configurazione di un sistema per la compatibilità con doppio display può essere un costoso e complicato processo, che non è sempre la pena. Un trucco il consumatore può utilizzare per aggirare i limiti del loro sistema è quello di cambiare ad un monitor wide-screen. Mentre tecnicamente solo display, può essere utilizzato in modo simile ridimensionando finestre per la visualizzazione side-by-side. Questa opzione è in genere sufficiente per l'utente medio e popolare, perché i soli costi sostenuti sarà l'acquisto di monitor wide-screen. Quando si installa il monitor wide-screen, è necessario modificare la configurazione della schermata del desktop e cambiare il rapporto di risoluzione aspetto uno che impedisce la distorsione dell'immagine. Un 1920 da 1080 pixel di risoluzione è un rapporto di aspetto comune per i sistemi più recenti. Il passaggio ad un rapporto di formato wide-screen mette a dura prova più su scheda video del sistema, il che significa che estremamente sistemi di fascia bassa possono soffrire diminuita qualità di stampa, soprattutto quando si utilizza il software 3-D.


Articoli Correlati