Come utilizzare ProCurve Manager

April 2

Come utilizzare ProCurve Manager


ProCurve Manager è un'applicazione progettata da Hewlett-Packard per la gestione di reti di computer di varie dimensioni. Tra le sue caratteristiche sono il rilevamento automatico dei dispositivi di rete e monitoraggio dei dispositivi in ​​rete. Se siete appena iniziato con la piattaforma, i primi passi coinvolgono impostare il programma sul computer. Da lì, avrete una serie di opzioni per l'aggiunta e tenere traccia dei dispositivi connessi alla rete.

istruzione

1 Verificare che il computer del server ha la capacità di funzionare correttamente ProCurve Manager. Le specifiche per il computer server variano a seconda del numero di dispositivi collegati, ma in generale, di piccole e medie dimensioni rete fino a 250 dispositivi richiedono una versione recente di Windows, un processore 2GHz Pentium IV, 1GB di RAM e almeno 10GB di spazio libero su disco. Per le reti più grandi di questo, avrete bisogno di più RAM e più spazio libero su disco fisso, in modo da essere sicuri di controllare la guida all'installazione ProCurve Manager per i dettagli per la vostra situazione.

2 Inserire il CD-ROM di installazione nel computer e seguire le istruzioni della procedura guidata di installazione per caricare PCM al computer. La procedura guidata di installazione vi darà un numero di richieste per le configurazioni specifiche per le vostre esigenze di rete; utilizzare la guida di installazione fornita con il CD-ROM per garantire che si sta selezionando la configurazione appropriata per la rete. Verso la fine del processo di installazione, l'installazione guidata vi darà un "Pre-Install Summary" che delinea la configurazione; leggerlo attentamente prima di fare clic su "Install".

3 Registrare il software nella pagina di login Web My ProCurve. Fai clic su "Registrati qui" per ottenere un ID e una password ProCurve, fai clic su "Invia", e poi seguire le istruzioni per registrare la versione del software. Avrete bisogno di avere a portata di mano l'ID di registrazione si trova sul retro del CD di installazione, così come il numero di installazione Identifier, che potete trovare da finestra "licenza" nel menu di preferenze quando PCM è aperto. Fai clic su "Generate licenza" per un codice di licenza che è possibile inserire nella finestra Gestione licenze all'interno del programma.

4 Aggiungere utenti alla rete aggiungendo i loro indirizzi IP nel file "access.txt" del programma. Aprire il menu "Computer", selezionare "Programmi", "Hewlett-Packard", quindi "PNM." Selezionare "Server", quindi "Config." Utilizzando un editor di testo come Blocco note o WordPad, inserire gli indirizzi IP dei dispositivi che si desidera aggiungere alla rete, con un indirizzo IP per riga. Salvare il file quando si è fatto, i cambiamenti dovrebbero aggiornare immediatamente il server.

5 Fare clic su "Gestisci account utente" dalla barra degli strumenti nella parte superiore dell'interfaccia PCM per iniziare ad aggiungere nuovi account utente alla rete. Quando si fa clic sull'icona, è possibile impostare le password e di determinare i livelli di sicurezza per gli utenti della rete.

6 Fare clic sull'icona "Policy Manager" dalla barra degli strumenti del PCM per creare politiche per la rete, come ad esempio la limitazione a determinati siti o la pianificazione aggiornamenti regolari.

7 Rivedere l'icona "Registro di controllo" dalla barra degli strumenti del PCM di monitorare i cambiamenti che gli utenti hanno fatto ai vari dispositivi. Il registro di controllo ti permette di imparare quali tipi di modifiche sono state apportate, quando sono state fatte e chi li ha fatti.

Consigli e avvertenze

  • Poiché PCM può entrare in conflitto con altri strumenti di rete, assicurarsi di disinstallare eventuali altri strumenti di gestione della rete prima di installare PCM. L'eccezione a questo conflitto è OV-NT Network Node Manager di HP.

Articoli Correlati