Come aggiungere più indirizzi IP alla scheda di rete in Linux

March 8

Come aggiungere più indirizzi IP alla scheda di rete in Linux


Linux è un robusto sistema operativo di rete che può essere configurato per servire molti ruoli diversi, come un router, server multihomed o addirittura firewall. Linux supporta anche più indirizzi IP su una singola scheda di rete, se necessario, per soddisfare i requisiti di ruolo come supporto di più reti locali virtuali su una singola interfaccia di rete. Modificare i file di configurazione IP di un installazione di Linux di aggiungere più indirizzi IP, persistenti per una scheda di rete.

istruzione

RedHat basato su Linux Distribuzioni

1 Accedere al computer Linux utilizzando il nome account e una password root. Se il computer non consente radice di log-in, quindi il login utilizzando le credenziali di un account di amministratore.

2 Aprire un terminale a riga di comando. Digitare "ifconfig" al prompt dei comandi, e premere il tasto "Enter". Prendere nota del nome (ad esempio "eth0") dell'interfaccia di rete che si desidera assegnare indirizzi IP multipli.

3 Aprire un editor di testo come Gedit o Kate. Fare clic sul menu "File" e fare clic su "Apri". Individuare il file "/ etc / sysconfig / network-scripts / ifcfg-eth0", ad eccezione di sostituire la "eth0" con il nome dell'interfaccia di rete che si desidera assegnare indirizzi IP multipli. Premere il tasto "Enter" per aprire il file.

4 Se i "ipaddr" ei parametri "maschera" del contenuto visualizzato sono configurati con un indirizzo IP e la subnet mask che si desidera impostare sulla scheda di rete, quindi procedere alla fase successiva. In caso contrario, immettere un indirizzo IP immediatamente dopo il "IPADDR =" parametro visualizzato. Inserire la subnet mask per l'indirizzo IP immediatamente dopo il "NETMASK =" parametro visualizzato. Inserire l'indirizzo di broadcast per la rete subito dopo il "BROADCAST =" parametro visualizzato. Inserire l'indirizzo di rete subito dopo il "RETE =" parametro visualizzato. Inserire "statico" subito dopo il "BOOTPROTO =" parametro visualizzato.

5 Evidenziare il numero che segue immediatamente la "HWADDR =" parametro. Fare clic sulla voce di menu "Modifica" nella parte superiore della finestra, quindi fare clic su "Copia" nel menu che appare.

6 Fare clic sul menu "File" nella parte superiore della finestra di editor di testo e fare clic su "Salva". Fare clic sul menu "File" nella parte superiore dell'editor di testo e fare clic su "Nuovo". Apparirà un nuovo documento di testo vuoto. Digitare il seguente nel nuovo documento di testo:

File: ifcfg-eth0: 1

DEVICE = eth0: 1

ONBOOT = yes

BOOTPROTO = static

IPADDR =

NETMASK =

BROADCAST =

RETE =

HWADDR =

7 Posizionare il puntatore del mouse subito dopo il "HWADDR =" parametro, e sinistro del mouse una volta per posizionare il cursore dopo il "HWADDR =" parametro. Fare clic sulla voce di menu "Modifica" nella parte superiore della finestra e fare clic su "Incolla" nel menu che appare. Apparirà L'indirizzo hardware copiato in precedenza dopo il "HWADDR =" parametro. Inserire un indirizzo IP immediatamente dopo il "IPADDR =" parametro. Inserire la subnet mask per l'indirizzo IP immediatamente dopo il "NETMASK =" parametro. Inserire l'indirizzo di broadcast per la rete subito dopo la "BROADCAST =" parametro. Inserire l'indirizzo di rete subito dopo la "RETE =" parametro. Fai clic su "File", e cliccate su "Salva con nome". Quindi digitare "ifcfg-eth0: 1" come nome del file e fare clic su "Salva" o "OK".

8 Ripetere i due passaggi precedenti per ciascun indirizzo IP che si desidera configurare sulla scheda di rete e incrementare l'ultimo numero del "ifcfg-eth0: 1" parametro e il nome del file in ciascun file di configurazione creato.

9 Riavviare il computer. Esegui il login usando il nome utente e la password di un account di amministratore o di root. Aprire una riga di comando e digitare "ifconfig" al prompt dei comandi. Premere il tasto "Enter", e confermano che vengono visualizzati tutti gli indirizzi IP configurati.

Debian / Ubuntu Based distribuzioni Linux

10 Accedere al computer Linux utilizzando il nome account e una password root. Se il computer non consente radice di log-in, quindi il login utilizzando le credenziali di un account utente. Aprire un terminale a riga di comando. Digitare "sudo ifconfig" al prompt dei comandi e premere "Invio". Digitare la password di root, se richiesto, e premere "Invio". Prendere nota del nome (ad esempio "eth0") dell'interfaccia di rete che si desidera assegnare indirizzi IP multipli.

11 Aprire un editor di testo come Gedit o Kate. Fare clic sul menu "File" e fare clic su "Apri". Quindi individuare il file "/ etc / network / interfaces", fare clic sul file e premere "Invio" per aprire il file. Individuare il nome dell'interfaccia di rete nel contenuto del file aperto. Se i parametri "maschera di rete" "indirizzo" e sono configurati con un indirizzo IP e la subnet mask che si desidera impostare sulla scheda di rete, quindi procedere alla fase successiva. In caso contrario, immettere un indirizzo IP di uno spazio dopo il parametro "indirizzo" visualizzato. Inserire la subnet mask per l'indirizzo IP di uno spazio dopo il parametro "maschera di rete". Inserire l'indirizzo di broadcast per la rete di uno spazio dopo il parametro "broadcast". Digitare l'indirizzo di rete di uno spazio dopo il parametro "Network" visualizzato. Inserire uno spazio "statico" che segue il parametro "inet". Inserire l'indirizzo IP del gateway di uno spazio dopo il parametro "gateway". Digitare l'indirizzo IP del DNS per la rete di uno spazio dopo il parametro "DNS-nameserver".

12 Clicca su uno spazio vuoto nel file e digitare il seguente nel file:

Auto eth0: 0

iface eth0: 0 inet static

address

maschera di rete

Sostituire il "eth0: 0" con il nome della scheda di rete che si desidera assegnare indirizzi IP multipli immediatamente seguito dal: suffisso "0". Digitare l'indirizzo IP di un uno spazio dopo il parametro "indirizzo". Inserire la subnet mask per l'indirizzo IP di uno spazio dopo il parametro "maschera di rete".

13 Ripetere il passaggio precedente per ogni indirizzo IP che si desidera impostare sulla scheda di rete e incrementare l'ultimo numero della rete parametro nome della scheda in ogni configurazione creata strofa. Assicurarsi che ogni strofa aggiunto al file viene separato dagli altri da almeno una linea.

14 Fare clic sulla voce di menu "File" nella parte superiore della finestra di editor di testo e fare clic su "Salva" nel menu che appare. Riavviare il computer. Esegui il login usando il nome utente e la password dello stesso account utilizzato in precedenza. Aprire una riga di comando e digitare "sudo ifconfig" al prompt dei comandi e toccare il tasto "Enter". Digitare la password di root, se richiesto e premere il tasto "Enter". Verificare che tutti gli indirizzi IP configurati vengono visualizzati nel risultato della riga di comando.


Articoli Correlati