Suggerimenti per la creazione di un ID e-mail

March 1

Suggerimenti per la creazione di un ID e-mail


La creazione di un ID e-mail è un processo semplice, ma di decidere su che cosa esattamente da utilizzare per l'indirizzo e-mail può essere stimolante. Da un lato, si vuole un ID e-mail che esprime la propria individualità ed è espressione di se stessi. D'altra parte, non si vuole un ID e-mail che rivela troppo su di te, in quanto ciò potrebbe portare ad una identità compromessa.

Renderlo personale

Anche se non si vuole dare via la tua storia di vita nel vostro ID e-mail, si desidera che sia personale, in modo che i tuoi amici, colleghi e familiari possono facilmente ricordare. Ad esempio, se il nome è Alice J. Smith, un ID e-mail perfettamente accettabile che sia sufficientemente personale sarebbe "[email protected]", "[email protected]" o "[email protected]"

Lo rendono unico

Nel mondo di oggi, la maggior parte delle persone che hanno i loro indirizzi e-mail, e dal momento che non esistono due persone possono avere lo stesso e-mail, la creazione di un ID univoco e-mail può essere difficile, soprattutto se si dispone di un nome come Alice J. Smith. Provate a combinare diverse parti del tuo nome con le altre lettere o numeri per vedere se si può trovare qualcosa. Esempi potrebbe "[email protected]", "[email protected]" e "[email protected]"

Renderlo sicuro

Anche se si desidera che il proprio ID e-mail per essere personale e unico, è importante tenerlo un po 'anonima. Si dovrebbe astenersi dal rivelare il vostro nome e cognome, o di attaccarsi gli ultimi quattro numeri del vostro numero di previdenza sociale o il tuo anno di nascita per l'ID e-mail. Un esempio di un indirizzo di posta elettronica non sicuri sarebbe "[email protected]" o "[email protected]" Questi ID e-mail contengono troppe informazioni e potrebbero mettere l'utente al rischio di furto di identità.


Articoli Correlati