Da dove viene Outlook Store Contatti?

June 16

Hai appena afferrato una delle ultime nuove offerte di laptop al vostro superstore di elettronica preferito. Ora si desidera trasmettere il suo predecessore per il vostro teen back-to-school. Ma prima di poter effettuare lo scambio, è necessario trasferire tutti 300 i contatti di Microsoft Outlook dal vecchio computer portatile a quello nuovo. Se questo compito rappresenta una sfida, è probabile che non si sa dove Outlook memorizza i dati.

Importanza

Microsoft Outlook è l'informazione applicazione manager personale che fa parte di 2007 Microsoft Office. Attraverso le quattro principali categorie di Outlook, è possibile gestire elettronicamente la tua e-mail, calendario, nell'elenco delle attività e dei contatti. Nel corso del tempo, Outlook può compilare una miniera di dati per la vostra attività, se usato frequentemente. Sia che il trasferimento dei dati di Outlook esistenti ad un nuovo computer o semplicemente cercando di fare un backup, capire dove Outlook memorizza ciò che si digita sarà utile.

Individuazione del file

Tutti i vostri dati di Outlook, non solo i contatti, vengono memorizzati nel file pst di Outlook (l'estensione .pst rappresenta il termine \ "archiviazione personale \"). Ecco un modo rapido per trovare il percorso completo per la posizione del file PST:

Da qualsiasi visualizzazione in Outlook 2007, scegliere \ menu "dati Gestione dei file \" dal \ "File \". Apparirà un "\ Impostazioni account" finestra di dialogo \, con la \ "File di dati \" abilitati per la tabulazione. Accanto a \ "cartelle personali, \" si vedrà il percorso completo e il nome del file di Outlook .pst.
Il file pst sarà sepolto circa cinque cartelle in profondità sotto la radice C: \ drive se è stato creato utilizzando il percorso predefinito. Per navigare facilmente la strada per il file, cliccare sul link "Apri cartella" direttamente sopra il percorso e il nome del file. Si aprirà immediatamente la cartella contenente il file pst in una nuova finestra.

Gestione dei file - il backup dei dati

Se vuoi fare una copia di backup del file PST, è necessario uscire da Outlook, quindi copiare l'intero file su un flash drive rimovibile (tasto destro del mouse sul nome del file, scegliere \ "Invia A \" e fare clic su la lettera di unità che rappresenta l'unità flash). Se si desidera verificare la dimensione del file prima di copiarlo, è sufficiente passare il mouse sopra il nome del file con il mouse. Apparirà una piccola punta schermo, che mostra il tipo di file, le dimensioni e la data dell'ultima modifica.

Gestione dei file - Recuperare il backup

Aprire una nuova finestra \ "Risorse del computer \" (tasto \ "Start \", \ "Computer \") e fare doppio clic sulla lettera di unità per l'unità rimovibile. Copiare il file .pst dal flash drive facendo clic destro su di esso e scegliere \ "Copia. \"

Gestione dei file - Incollare il backup

Ora lanciare Outlook sul nuovo computer e andare a \ menu "Data Management \" sul \ "File \". Clicca sul link "Apri cartella \" \ e quindi uscire da Outlook, non appena si apre la nuova finestra. Pulsante destro del mouse e incollare in qualsiasi punto all'interno di quella finestra per sovrascrivere il contenuto del file PST di Outlook esistente. Si dovrà rinominare il file pst originale prima di eseguire questa operazione se non c'è alcun dati di Outlook sul nuovo computer che non si desidera sovrascrivere.


Articoli Correlati