Come usare Sprint 3G con un MacBook Pro

May 17

Con hotspot Wi-Fi in caffetterie, banche e ristoranti in tutto il paese, si è di solito mai lontani da un potenziale connessione di rete. Nonostante la sua popolarità però, la copertura Wi-Fi non può avvicinarsi a competere con la vasta gamma di rete cellulare 3G di Sprint. Se avete bisogno di ottenere il vostro MacBook collegato in località remote, o anche in movimento, si dovrebbe considerare l'acquisto di un modem USB 3G di Sprint. Questo dispositivo si collega a destra in una delle porte USB del MacBook, e vi permetterà di connettersi alla rete wireless 3G per navigare sul Web e inviare e-mail.

istruzione

1 L'acquisto di un modem Sprint 3G wireless ad un computer o un negozio di elettronica.

2 Contattare un operatore del servizio clienti di Sprint al 866-927-2199. È necessario impostare un account al fine di utilizzare la rete di Sprint. Avere le informazioni di fatturazione, numero di previdenza sociale, numero di licenza e il numero di serie del vostro modem USB a disposizione per impostare l'account.

3 Inserire il disco fornito con il dispositivo, se applicabile, e installare il software ei driver contenute in esso. Alcuni dispositivi richiedono di installare il software da un disco che sarà incluso con il dispositivo; altri si installa automaticamente il software.

4 Inserire il modem USB in una porta sul MacBook Pro. Un'applicazione lancerà che vi guiderà attraverso la procedura di set-up. Avrete bisogno di fornire informazioni del tuo account Sprint per connettersi alla rete.

5 Avviare un browser Web una volta che il modem che si è connesso alla rete 3G, e navigare in Internet. Invia e-mail o scaricare file come quando si era connessi al Wi-Fi.

Consigli e avvertenze

  • velocità 3G saranno significativamente più lento rispetto alla maggior parte delle reti Wi-Fi. Cercare un modem wireless 4G di godere di una velocità che rivaleggiano con una connessione cablata.
  • A seconda del piano dei servizi, è possibile che venga addebitato mensilmente sulla base di uso di dati o con una tariffa flat.

Articoli Correlati