I vantaggi dei sistemi di memoria virtuale

January 30

La memoria virtuale è uno schema di gestione della memoria che permette l'esecuzione di processi, anche senza caricarli nella memoria principale. In caso di memoria virtuale in uso, non vi è necessità di caricare l'intero processo nella memoria principale costoso.

tipi

Ci sono numerosi vantaggi del concetto di memoria virtuale. In primo luogo, segna la separazione di memoria fisica e logica. Rendere memoria virtuale disponibile, programmatori possono ottenere una grande memoria logica a disposizione anche quando vi è una piccola memoria fisica. Questa situazione si verifica perché la memoria principale è molto costoso rispetto alla memoria secondaria. Vi è un grande spazio di indirizzi disponibili indipendentemente dalla dimensione effettiva della disposizione fisica memoria principale.

Funzione

Un processo può essere eseguito anche su un sistema che ha meno memoria principale rispetto alla quantità richiesta dal processo. Senza una memoria virtuale, che esegue il processo su una macchina sarebbe un affare costoso. Dove c'è la memoria virtuale, il tempo di consegna dei processi è ridotta. Questo perché il processo può iniziare anche quando non c'è abbastanza memoria per caricare l'intero processo.

Importanza

Il concetto di memoria virtuale libera anche il programmatore. Il programmatore non deve più preoccuparsi dei vincoli di dimensione della memoria fisica su ogni computer il suo programma sta per essere utilizzato. Lui o lei può meglio concentrarsi sulla logica del programma. I programmi non sempre eseguono tutte le parti o ogni affermazione del loro codice durante una corsa tipico. Una gran parte del codice può essere saltato su alcuni condizione di controllo e non può mai essere eseguito.

Teorie / speculazione

Esistono procedure di gestione delle eccezioni nel programma che sono utilizzati solo in caso si verifica un errore. Con meccanismo di memoria virtuale, poiché le parti di un programma vengono caricati su richiesta, le parti che non sono necessari possono non ottenere caricato. Questo porta a minore attività di ingresso e di uscita, con conseguente esecuzione più veloce, migliore rendimento, girarsi e tempi di risposta.

considerazioni

Come memoria virtuale consente l'esecuzione di un processo da avviare anche quando sufficiente memoria libera per caricare il processo non è disponibile, la memoria virtuale può essere efficacemente utilizzato contemporaneamente per ospitare segmenti di programma di un gran numero di utenti nella memoria principale. Questo aumenta il grado di multiprogrammazione, con conseguente maggiore utilizzo della CPU e la produttività del sistema.

avvertimento

Se la memoria virtuale non viene utilizzato, processi dovranno attendere per lunghe durate, se non vi è sufficiente memoria principale.


Articoli Correlati