Regole di trasporto di Exchange

March 8

Regole di trasporto di Exchange


La gestione del traffico di posta elettronica di un'organizzazione è diventato importante con il crescente volume di comunicazione e-mail. Le organizzazioni a gestire il proprio traffico e-mail per soddisfare le loro politiche aziendali e anche per motivi di sicurezza. Microsoft Exchange 2007 ha introdotto regole di trasporto di scambio. Queste regole consentono di applicare alcune regole alle e-mail nella pipeline di trasporto.

Agents Rule

Ci sono due tipi di agenti di regole per stabilire le politiche per i messaggi. L'agente regola bordo si trova su tutti i server che hanno applicato una regola di trasporto bordo. Questo agente viene utilizzato principalmente per la lotta contro il malware. L'agente di regola di trasporto si siede sul server Trasporto Hub nell'organizzazione di Exchange. Si utilizzerà questo agente per applicare le politiche che riguardano questioni come la conformità alle normative e la politica aziendale.

condizioni

La condizione è la parte della regola che attiverà la regola di trasporto di scambio. Si potrebbe impostare una condizione di base di qualsiasi parte di un e-mail, come ad esempio l'intestazione, il mittente o il destinatario del messaggio. Se un messaggio passa attraverso il server che non soddisfa le vostre condizioni, si muoverà in avanti. Se soddisfa le tue condizioni, il messaggio non procederà in avanti. È possibile anche impostare eccezioni alle condizioni generali. Se un messaggio soddisfa una condizione, ma anche cade sotto un'eccezione, si muoverà in avanti. Se non soddisfa l'eccezione, continuerà a passare attraverso la elaborazione delle regole.

Applicazione dell'articolo

La fase finale delle regole di trasporto di scambio è quando il sistema prende l'azione appropriata per far rispettare la regola. A questo punto, i messaggi che hanno soddisfatto le condizioni, ma non le eccezioni sono l'azione appropriata presa su di loro. Per esempio, il sistema potrebbe rifiutare un messaggio da una sorgente esterna che potrebbe creare una infezione virale, e potrebbe bloccare le email da una fonte interna di una sorgente esterna appropriato.


Articoli Correlati