Come mantenere le impostazioni di lavoro personalizzata Quando Photoshop CS3 Ripristina le impostazioni predefinite

January 1

Come mantenere le impostazioni di lavoro personalizzata Quando Photoshop CS3 Ripristina le impostazioni predefinite


L'interfaccia di Photoshop non è per i deboli di cuore. In qualsiasi momento, letteralmente centinaia di strumenti, finestre, palette e menu possono essere nell'area di lavoro. Questo è grande per i professionisti; un graphic designer esperto vuole sempre i suoi strumenti e menu disponibili in ogni momento più utilizzati e più utili. Non solo è possibile salvare e recuperare un layout di lavoro personalizzata, ma è possibile impostare Photoshop CS3 per iniziare con il tuo spazio di lavoro preferito già abilitato.

istruzione

1 Aprire Photoshop. Non aprire una nuova foto o PSD. Chiudere la finestra di dialogo Nuovo documento se appare.

2 Disporre le finestre, gli strumenti e le opzioni nella vostra disposizione preferita. Fare clic sul menu "Finestra", mouse sopra "spazio di lavoro", e cliccare su "Salva area di lavoro."

3 Nel campo del nome, immettere "spazio di lavoro personalizzato," o qualsiasi nome si sceglie. Assicurarsi che il "Pannello di sedi" e scatole "menu" vengono controllati (e se avete definito qualsiasi collegamento personalizzato, assicurarsi che "scorciatoie da tastiera" è anche selezionata.) Fare clic su "Salva".

4 Fai clic sul menu "Modifica", mouse su "Preferenze", e fai clic su "Interfaccia". Controllare la casella "Ricorda posizioni palette." Fai clic su "OK". Photoshop ora inizia con il tuo spazio di lavoro preferito abilitato.


Articoli Correlati