I migliori formati di file per Photoshop

April 27

I migliori formati di file per Photoshop


Adobe Photoshop CS5 permette di scegliere tra 20 formati di file da salvare le immagini. Alcuni tipi di file, come ad esempio Scitex CT, sono raramente utilizzati; Scitex CT richiede hardware specializzato di solito di proprietà solo da tipografie professionali. Altri tipi di file funzionano meglio in Photoshop perché sono più comuni e possono essere utilizzati in altri programmi. Ad esempio, un file JPEG può essere collocato in tutti i software di desktop publishing come pure on-line e in elaborazione testi o fogli di calcolo.

PSD

Quando si apportano modifiche a un'immagine, è meglio per salvare come file PSD, che è formato nativo di Photoshop. Questo formato manterrà tutti i livelli, i canali e sentieri, offrendo capacità di editing completo in futuro. Il lato negativo è che questo file funziona meglio con Photoshop; alcuni software di desktop publishing, come Adobe InDesign, consente di posizionare i file di Photoshop, ma è meglio per mantenere questo tipo di file in Photoshop durante la modifica è in corso.

JPEG

Un JPEG è uno dei tipi di file più comuni. La maggior parte delle applicazioni software vi permetterà di utilizzare un'immagine JPEG. E 'ideale per le immagini sul web, perché i file sono compressi. Tuttavia, la compressione degrada l'immagine leggermente ogni volta che l'immagine viene salvata. Se si potrebbe modificare l'immagine in seguito, salvare una versione PSD per memorizzare e la versione JPEG da utilizzare. Durante la modifica, avviare sempre dalla versione PSD e salvare come un nuovo formato JPEG.

EPS

I file EPS sono in genere utilizzati dai progettisti che immettono le immagini nel software di desktop publishing, come InDesign o QuarkXPress. Queste immagini vengono create come pronti per la stampa, mantenendo tipografie professionali da dover eseguire alcuna conversione PostScript. Questo riduce gli errori durante l'invio di pezzi da stampare in modo professionale. Questi file non sono compressi, in modo che possano assumere una grande quantità di memoria del computer. Tuttavia, Photoshop può modificare la maggior parte dei file EPS in un modo simile a file PSD, tra cui i livelli. I file EPS offrono l'ulteriore vantaggio di permettere di creare tracciati di ritaglio, che rimuove la scatola bianca intorno all'immagine e consente una più facile la disposizione del testo.

PDF

Un file PDF può essere visualizzato da chiunque con un lettore di PDF gratuito installato sul suo computer, indipendentemente dal sistema operativo. I file PDF avranno lo stesso aspetto su qualsiasi computer, anche se il computer non ha lo stesso carattere installato. PDF anche lavorare bene per le immagini su Internet, come collegamenti Web incorporati rimarranno attivi. PDF creati in Photoshop conservano alcune funzionalità di editing, come strati, colori e canali.

TIFF

I file TIFF sono i più utilizzati per la stampa. Questi file funzionano altrettanto bene su piattaforme Mac e Windows. Anche se si deve salvare una versione PSD per l'editing, file TIFF sono ideali per la stampa perché lavorano in quasi tutte le immagini e desktop publishing pacchetti software.


Articoli Correlati