Quali metriche sono comunemente usati dai router per valutare un percorso?

March 1

Quali metriche sono comunemente usati dai router per valutare un percorso?


I router sono dispositivi che garantiscono la consegna sicura di dati digitali da una posizione all'altra. Parte della natura adattabile di router è che essi determinano la strada migliore da prendere quando un pezzo di informazioni (indicato come un "pacchetto"), passa attraverso di esso in viaggio verso un'altra destinazione. A seconda della tecnologia utilizzata, router possono utilizzare metriche differenti per determinare il percorso successivo.

Conte Hop

Solo utilizzato dal Routing Information Protocol (RIP), questo semplificate conta metrici quanti altri router un pacchetto dovranno passare attraverso prima di raggiungere la destinazione. Codificata dalla Internet Engineering Task Force (IETF) nella RFC 1388, RIP e il suo successore RIP2 specificano un massimo "hop" del 15 prima che il percorso è considerato inutilizzabile.

Larghezza di banda

Il Gateway Protocol Interior Routing utilizza comunemente due metriche per valutare un percorso, una delle quali è la larghezza di banda. La metrica larghezza di banda viene calcolato prendendo la larghezza di banda di una connessione e dividendolo per 10.000.000. Il Gateway Protocol interni Routing in realtà ha un totale di cinque diverse metriche disponibili per aiutare a valutare il percorso, ma gli altri tre valori sono, per impostazione predefinita, impostato su valori che li rendono inefficaci. Cisco Systems consiglia vivamente di questi altri tre metriche essere lasciati soli.

Ritardo

La seconda metrica usata da IGRP è ritardo. Ritardo è utilizzato mano nella mano, per impostazione predefinita, con la metrica di larghezza di banda. Il valore di ritardo ha 1.000 aggiunto ed è diviso per 10. Questo numero viene aggiunto alla metrica di banda precedentemente calcolato per determinare il "costo" di tale percorso.

OSPF link Uniti

Per motivi di compatibilità, qualsiasi interfaccia che esegue il primo protocollo Open Shortest Path (OSPF) è dato automaticamente un costo di 10. OSPF non fa uso di un computo metrico per determinare il percorso migliore all'interno di reti OSPF-enabled. OSPF è un protocollo open-source, che invia solo gli aggiornamenti multicast per la sua "area" designato quando viene rilevata una modifica. Questo permette OSPF a convergere (un termine usato quando ogni router ha una vista up-to-date dei router nella loro area) più veloce della maggior parte degli altri protocolli di routing.

route statiche

Anche se non una metrica, qualsiasi percorso configurato manualmente nel router avrà la precedenza su quello scoperto attraverso metriche di routing quali RIP o IGRP.


Articoli Correlati