Come si costruiscono gli indirizzi Web?

April 12

il protocollo

Quando un utente digita un indirizzo web, si può iniziare l'indirizzo con i personaggi "http: //" o "https: //". Questi caratteri indicano il protocollo il browser web utilizzerà per accedere all'indirizzo seguente le barre. La maggior parte degli indirizzi web utilizzano l'indicatore di protocollo http: // ", che indica che la pagina sarà accessibile con Hypertext Transfer Protocol (HTTP), il colon e barre servono come un separatore tra il protocollo e l'inizio del l'indirizzo web anche comune. sul World Wide Web, anche se non così comune come HTTP, è "https: //". o Hypertext Transfer Protocol Secure Altri indicatori di protocollo potrebbe includere "ftp: //" per File Transfer Protocol (FTP) o "telnet: / / "per il trasferimento dati utilizzando il protocollo Telnet di solo testo.

il sottodominio

Le prime diverse lettere che segue immediatamente l'indicatore di protocollo e barre indica il sottodominio a cui si accede sul server web. Nella maggior parte dei casi, il sottodominio è "www", che carica la pagina di indice nella directory principale o specificato sotto-directory del server. Il sottodominio può essere utilizzato per i visitatori diretti a una specifica applicazione o la pagina sul server, anche se, come viene utilizzato da "http://maps.google.com/" per Google Maps o "http://messenger.yahoo.com / "per il sito ufficiale di Yahoo! Messenger. In alcuni casi, il sottodominio può essere assente del tutto (per esempio, qualcuno potrebbe digitare http://google.com/), e questa omissione carica la pagina di default un visitatore otterrebbe utilizzando il prefisso "www".

Il nome di dominio

Il nome di dominio è la carne di l'indirizzo web, e di solito serve come un indicatore di testo in chiaro dell'indirizzo di destinazione. I nomi di dominio sono varie quanto gli utenti che li creano e può anche essere in un certo numero di lingue diverse. Alcuni esempi di nomi di dominio familiari includono Google (http://www.google.com/), Yahoo (http://www.yahoo.com/) o Apple (http://www.apple.com/). Questa porzione di indirizzo web deve essere univoco quando combinato con l'estensione del dominio, come il nome del dominio e l'estensione sono tenuti a l'indirizzo (IP) Protocollo server Internet per il corretto funzionamento del servizio web.

l'estensione

La parte finale di un indirizzo web è l'estensione, di solito un tre lettere che indica il tipo di sito si accede. Le estensioni di dominio di primo livello più antichi e più comuni sono .com per i siti commerciali, .org per le organizzazioni non commerciali e .net per le reti varie. Alcune estensioni di dominio aggiuntivi includono .mil per le organizzazioni militari, .gov per i siti governativi, .edu per le scuole, e .mobi per i siti web progettati specificamente per l'utilizzo mobile. Esistono più di 200 estensioni internazionali anche - tra cui .ca per i siti canadesi, .uk per i siti britannici, .cn per i siti cinesi, e .ru per siti russi - e l'estensione .xxx speciale è stato anche proposto per adulti a tema siti web.


Articoli Correlati