Come correggere gli errori del disco in Ubuntu

July 22

Come correggere gli errori del disco in Ubuntu


In genere, un computer che esegue Ubuntu 14.04 LTS utilizza EXT4 come file system di default, che determina come i file vengono memorizzati e organizzati sul disco rigido della macchina. Anche se il file system EXT4 dispone di journaling, che protegge il file system dalla corruzione durante eventi come interruzioni di corrente, possono verificarsi altri errori del disco. Alcuni dei problemi più comuni sono legati a padroneggiare problemi record di avvio, unità non riconosciute, i problemi di autorizzazione file o la corruzione del file system generale.

File System corrotto

Questo accade in genere quando il processo di scrittura è interrotto durante il salvataggio dei file sul disco rigido, come ad esempio durante un'interruzione di corrente, lasciando gli errori nel file system. Per riparare il file system, eseguire il controllo del file system, o fsck, il comando quando il file system non è montato o in uso. Se Ubuntu ancora stivali, avviarlo, aprire una sessione di terminale, digitare "tocco sudo / forcefsck", e quindi premere il tasto "Enter". Digitare la password quando richiesto, quindi premere "Invio" di nuovo. Questo orari il comando fsck di eseguire al successivo avvio. Per controllare immediatamente il sistema, scegliere "Riavvia" dal menu "Shutdown". Se Ubuntu non si avvia, avviare il sistema con il disco di installazione di Ubuntu, quindi scegliere cercare e avviare il programma di dischi per trovare l'etichetta del dispositivo per il disco rigido "Prova Ubuntu." - Inizia con "/ dev" ed è descritto come una partizione Linux avviabile. Avviare una sessione di terminale, digitare "sudo fsck -y / dev / sda" al prompt, sostituendo "/ dev / sda /" con l'etichetta del dispositivo per il disco rigido, quindi premere "Invio". Digitare la password quando richiesto. Quando il comando è terminato, riavviare il computer e permettono di avviare normalmente.

Sovrascritto Master Boot Record

Quando Ubuntu non si avvia a tutti e viene visualizzato nessun menu di avvio, di solito è perché un secondo sistema operativo, come Windows, ha sovrascritto il master boot record. Per riparare questo, avviare il computer con il disco di Ubuntu, aprire una sessione di terminale, e quindi eseguire il "sudo grub-install / dev / sda" comando al prompt, sostituendo "/ dev / sda /" con l'etichetta per il vostro duro guidare. Premere il tasto "Enter" e quindi digitare la password quando richiesto.

Unità non è riconosciuta

Quando un disco esterno è collegato, il sistema dovrebbe trovare automaticamente. In caso contrario, avviare il programma di dischi, fare clic sul disco nel riquadro sinistro, quindi fare clic sul pulsante a forma di triangolo nel riquadro di destra per montare l'unità, che vi permetterà di sfogliare i file. Se l'unità è nuova, potrebbe essere necessario formattare un primo momento tramite il pulsante Altre azioni a forma di ingranaggio. Si noti che la formattazione cancella tutti i dati sul disco. Scegliere l'opzione di default EXT4 se si prevede di utilizzare l'unità solo su Linux; scegliere l'opzione NTFS per l'utilizzo su macchine Linux e Windows; o scegliere l'opzione FAT per l'utilizzo su maggior parte delle macchine.

Autorizzazioni file impropri

Se si dispone di file da un'altra macchina Linux o un account su un disco esterno, è possibile che il tuo account utente standard non può aprire i file. Per ottenere l'accesso, è necessario concedere l'account dei diritti appropriati per tali file. Aprire una sessione di terminale, digitare il comando "sudo nautilus" al prompt, premere "Invio", e quindi digitare la password. Nel file manager Nautilus, selezionare i file o le cartelle che si desidera accedere, fare clic su ogni e selezionare "Proprietà" dal menu contestuale, cliccare su "Autorizzazioni" scheda, e quindi impostare sia proprietario e di gruppo per il nome per il tuo account Ubuntu.


Articoli Correlati