Come installare Memcache in CentOS

March 3

Come installare Memcache in CentOS


CentOS è una delle distribuzioni Linux ampiamente utilizzato per i server Web, perché è una libera distribuzione basata su RedHat Enterprise Linux. Le persone che scelgono di utilizzare CentOS come server Web tendono ad avere bisogno di memorizzare nella cache le informazioni dal server. C'è uno strumento che può essere installato su CentOS per aiutare con la cache: Memcached, che a volte è arbitrato come Memcache.

istruzione

Installazione Memcache su CentOS

1 Controllare per assicurarsi che si sta eseguendo una versione recente di CentOS inserendo "cat / etc / redhat-release." A giugno 2011, la versione più recente di CentOS è la versione 5.6.

2 Scaricare e configurare il sistema e Memcache da installare sul server immettendo i seguenti comandi:

"Cd / user / local / src"

"Curl -O http://memcached.googlecode.com/files/memcached-1.4.5.tar.gz"

"Tar xzvf memcached-1.4.5.tar.gz"

"Cd memcached-1.4.5"

"LDFLAGS = '- W1, --rpath / usr / local / lib' ./configure --prefix = / usr / local"

Questi comandi spostare la directory src del sistema, scaricare Memcache e impostare le bandiere che sono necessari per far funzionare Memcache correttamente sul vostro sistema.

3 Eseguire un semplice make install per completare l'installazione Memcache; il codice per questo è "make && make install". Si prega di notare che è necessario privilegi di root per eseguire questo comando con successo; questo è fatto in CentOS usando il comando "su" e inserendo la password di root. Assicurarsi che quando il processo si è completato "su" indietro il vostro utente normale.

4 Verificare che Memcache sia installato correttamente sul sistema utilizzando il seguente comando: "ps auz | grep memcached." Se non ci sono errori stampati nel terminale, allora tutto va bene con l'installazione. È possibile interrompere Memcache con "memcached pkill."

Consigli e avvertenze

  • Non eseguire il software out-of-date a causa di una serie di vulnerabilità di sicurezza che devono essere corrette nel sistema operativo. Tuttavia, se si è scelto di non aggiornare alla versione più recente di CentOS, queste istruzioni sono state testate su CentOS 5.0 in su.

Articoli Correlati