Come collegare condensatori ad un circuito AC

February 7

Come collegare condensatori ad un circuito AC


È possibile collegare condensatori in serie o in parallelo in un circuito AC. Quando collegato in parallelo, la capacità totale è pari alla somma delle singole capacità. Quando collegato in serie, la capacità totale è inferiore alla capacità del valore più piccolo condensatore in serie. Condensatori oppongono cambiamenti nel flusso di corrente. Questo è chiamato reattanza capacitiva. La reattanza capacitiva totale di condensatori collegati in serie è uguale alla somma dei loro singoli reattanze. La reattanza capacitiva totale di condensatori collegati in parallelo è minore del valore più piccolo. reattanza capacitiva varia inversamente con la frequenza e la capacità.

istruzione

1 Calcolare reattanza capacitiva per un singolo condensatore utilizzando la formula Xc = 1 / (2

Pi f C), dove Xc è la reattanza capacitiva in ohm, Pi = 3,14159, f è la frequenza in hertz (Hz) o cicli al secondo, e C è la capacità in farad. Ad esempio, un condensatore 1000 microfarad operante ad una frequenza di 100 Hz ha una reattanza capacitiva di 1 / (2 3.14159 1000 Hz 0.001 farad) = 0,159 ohm. Ad una frequenza di 100 Hz, la stessa condensatore avrà una reattanza capacitiva di 1,59 ohm.

2 Combinare condensatori in serie unendo il piombo da un condensatore con un vantaggio dal prossimo condensatore in serie. Calcolare la capacità totale aggiungendo reciproci dei valori di capacità, cioè: Ct = 1 / (1 / C1 + 1 / C2). Per calcolare la reattanza capacitiva totale di condensatori collegati in serie, per la somma delle reattanze. Ad esempio, la reattanza capacitiva totale dei condensatori C1 e C2 collegati in serie è xCT = XC1 + XC2

3 Combinare condensatori in parallelo, collegando i cavi corrispondenti insieme. Calcolare la capacità totale sommando i valori di capacità, cioè: Ct = C1 + C2. Per calcolare la reattanza capacitiva totale in parallelo, aggiungere reciproci dei valori di capacità. Ad esempio, la reattanza capacitiva totale dei condensatori C1 e C2 collegati in parallelo xCT = 1 / (1 / XC1 + 1 / XC2). Se le reattanze sono uguali, è possibile utilizzare la formula XCT = Xc / N, dove N è il numero con condensatori reattanza Xc.


Articoli Correlati