I comandi per eliminare i file in terminali Linux

April 8

distribuzioni Linux includono spesso ambienti desktop grafici, ma questi sono costruiti sulla cima di un ambiente terminale robusto. Un comando da terminale comunemente usato Linux è il comando "rm", che è l'abbreviazione di "rimuovere". Il comando rm cancella un file specifico o un gruppo di file. Se si desidera eliminare un file di sistema che l'account utente non dispone di accesso, è necessario prima eseguire il login come utente root con il comando "su".

istruzione

1 Tipo "rm / path / to / file" nel terminale, sostituendo "/ path / to / file" con il percorso del file che si desidera eliminare e premere "Invio". Si può semplicemente digitare "file" se è nella directory corrente, come in "file rm".

2 Tipo "rmdir / path / to / cartella /" per rimuovere una directory vuota.

3 Digitare "rm-rf / path / to / cartella" per eliminare una cartella e tutto dentro di esso. Fare attenzione quando si utilizza questo comando, se si digita accidentalmente la cartella sbagliata Linux cancellerà tutto all'interno di esso senza che venga chiesto, che potrebbe danneggiare il sistema Linux. Ad esempio, se si digita "rm-rf /", Linux cancellerà ogni singolo file sul disco rigido.


Articoli Correlati