Come eseguire il backup di Windows Server DNS

August 1

Come eseguire il backup di Windows Server DNS


Il server di Windows Domain Name Service (DNS) spinge Active Directory nella moderna impresa basato su Windows. Questo servizio fornisce servizi di risoluzione dei nomi per tutti i client ei server di autenticazione in Active Directory, e la perdita del server DNS potrebbe portare al disastro. Saper eseguire correttamente il backup di questo servizio farà risparmiare molti mal di testa in caso di un'interruzione del servizio.

istruzione

1 Configurare un processo di backup di Windows dello stato del sistema. zone DNS memorizzati in Active Directory richiedono un backup completo dello stato del sistema. In un controller di dominio che esegue il servizio DNS, avviare l'utilità di Windows Server Backup dal menu Start facendo clic su Start, Accessori, Utilità di sistema e "Windows Server Backup."

Se Windows visualizza un errore che indica che Windows Server Backup non è installato, aprire Server Manager dalla cartella Strumenti AMMINISTRATIVA, cliccare su "Funzioni" nella struttura a sinistra, e "Aggiungi funzionalità" dai link sulla destra. Scorrere verso il basso e fare clic sulla casella di controllo per "funzionalità di Windows Server Backup." Fai clic su "Avanti" e poi su "Installa".

In Windows Server Backup, selezionare "Schedule Backup ..." dalla lista delle azioni da destra. Scegliere "Custom" nella prima pagina della procedura guidata di configurazione di backup, cliccare su "Avanti" e fare clic sul pulsante "Aggiungi elementi". Fare clic sulla casella di controllo accanto a "Stato del sistema" e fare clic su "OK". Fare clic su "Avanti" e selezionare una pianificazione di backup. Nella pagina "Specifica tipo di destinazione" della procedura guidata scegliere una destinazione appropriata.

2 Copiare i file di zona DNS in una posizione sicura. Individuare i file di zona DNS nella directory principale del sistema aprendo Esplora file e drill-down a C: \ Windows \ DNS \ backup. Copiare i file in questa cartella in una posizione alternativa, come una condivisione di rete.

3 Eseguire il backup di Active Directory zona integrata file manualmente. Dal menu Start, fare clic destro sull'icona del prompt dei comandi e selezionare "Esegui come amministratore" dal menu contestuale. Al prompt dei comandi, digitare "dnscmd / ZoneExport <nome della zona> <nome file di zona>," sostituire "<nome della zona>" con il nome della zona DNS come indicato nella applet del pannello di controllo DNS e "<nome file di zona> "con un nome a scelta. Windows crea questo file di backup nella directory "C: \ Windows \ System32 \ DNS."

Consigli e avvertenze

  • Utilizzare la pianificazione di Windows per automatizzare questo processo dal momento che verranno apportate modifiche ai record di zona DNS su base regolare.
  • Assicurarsi di copiare i file di backup creati in ciascuno di questi passaggi off-disk per mantenere sicuro, soprattutto perché il momento più probabile che avrete bisogno di loro è se il crash del server.
  • Pratica ripristinare i backup DNS su base regolare, quindi non è una sfida in caso di emergenza.

Articoli Correlati