Come usare VB6 DLL in .NET

April 4

Come usare VB6 DLL in .NET


DLL create da altri programmi è possibile fare riferimento in un'applicazione .NET, a condizione che la DLL viene registrato sul computer. La DLL può essere un componente COM, una DLL creata in VB6, una DLL creata in .NET o qualsiasi altra DLL registrati. DLL sono progettati per risparmiare tempo programmatori implementando codice riutilizzabile che può essere letta da numerosi programmi. Il nuovo programma fa riferimento alle funzioni all'interno della DLL, consentendo al programmatore di codificare una o due linee invece delle più linee contenute nel file DLL.

istruzione

1 Individuare il file DLL sul computer e aggiungere un riferimento a quel file dall'applicazione VB.NET. Selezionare "Progetto" dal menu e poi su "Aggiungi riferimento". Il file può esistere sotto la scheda "COM" oppure si può individuare la DLL nella scheda "Sfoglia".

2 Selezionare il file DLL e fare clic sul pulsante "OK". Questo aggiunge un riferimento alla DLL all'interno del progetto VB.NET. Creare una variabile nell'applicazione di tenere un riferimento all'oggetto DLL nel codice VB.NET.

3 Impostare la nuova variabile pari ad una nuova istanza dell'oggetto DLL. Un altro modo per farlo è quello di impostare la nuova variabile uguale a "CreateObject (MyDLLObject)" dove "MyDLLObject" è il nome della classe pubblica definita nella DLL.

4 Riferimento una delle funzioni pubbliche definite all'interno del progetto DLL nell'applicazione VB.NET citando il nuovo nome della variabile, seguito da un periodo e il nome della funzione.

5 Impostare il riferimento all'oggetto di "Nothing" prima di uscire dal programma nel codice .NET. E 'importante per distruggere qualsiasi riferimento oggetto usato in un'applicazione per liberare dalla memoria.

Consigli e avvertenze

  • Se la DLL non può essere registrato, verificare che eventuali DLL dipendenti presenti sulla macchina.

Articoli Correlati