Come prova di un allineamento SSD

March 28

Come prova di un allineamento SSD


unità a stato solido (SSD) sono dispositivi di archiviazione informatica moderni progettati per integrare o sostituire le unità disco rigido platter a base di tipici. Poiché le unità SSD sono basate su memoria NAND-flash, possono accedere a celle di memoria sul disco immediatamente, con conseguente prestazioni superiori in tempi di avvio, accesso al programma e le istruzioni letture e basati scrivere. Come unità disco rigido, tuttavia, SSD subiranno degrado delle prestazioni se non sono correttamente allineate prima o durante l'installazione di un sistema operativo. Windows Vista di Microsoft e di Windows 7 SSD allineare automaticamente, ma è possibile verificare l'allineamento del vostro SSD utilizzando uno dei diversi metodi.

istruzione

Raccogliere le informazioni sulla partizione

1 Accedere al computer con un account a livello di amministratore. Alcuni conti a livello di utente non possono avere accesso alle informazioni necessarie.

2 Aprire un file di testo sul computer. Sarà necessario salvare le informazioni recuperate nei seguenti passi.

3 Recuperare le informazioni di offset partizione per il vostro SSD. È possibile trovare queste informazioni nella domanda MSInfo nel sistema operativo, sotto la voce "Partizione offset iniziale." Per accedere all'applicazione MSInfo, aprire il menu "Start", fare clic sul pulsante "Esegui" e digitare "MSInfo." In alternativa, è possibile individuare la "c: \ windows \ system32" directory e fare doppio clic sul file "Msinfo32.exe". Salvare queste informazioni in un file di testo.

4 Recuperare il file dimensione unità di allocazione. È possibile trovare questo valore aprendo un prompt dei comandi e digitando il comando "fsutil fsinfo ntfsinfo C:" dove "C" è la lettera dell'unità SSD. Il valore "Byte per cluster" elencati da quella di uscita è la dimensione dell'unità di allocazione dei file. Salvare queste informazioni in un file di testo.

5 Recuperare le informazioni "NAND erase dimensione dei blocchi" e la "dimensione della pagina NAND" dal produttore del SSD. Salvare queste informazioni in un file di testo.

6 Recuperare la "dimensione unità di banda" (per le partizioni RAID solo). Questo è il valore utilizzato quando si è creato il RAID.

Calcolare il Allineamento SSD

7 Aprire una calcolatrice. In Microsoft Windows, fare clic sul pulsante "Start" e scegliere "Tutti i programmi", "Accessori" e "Calcolatrice".

8 Dividere la partizione compensato dalla dimensione della pagina NAND. Se questo calcolo si traduce in un numero intero, partizioni del vostro SSD ha superato la prima prova. Se questo calcolo non si traduca in un numero intero, partizioni del vostro SSD non è correttamente allineato.

9 Dividere la partizione compensato dalla dimensione dell'unità di allocazione dei file. Se questo calcolo si traduce in un numero intero, partizioni del vostro SSD ha superato la seconda prova. Se non si traduca in un numero intero, partizioni del vostro SSD non è correttamente allineato.

10 Dividere la partizione compensato dalla dimensione NAND blocco cancellazione. Se questo calcolo si traduce in un numero intero, partizioni del vostro SSD ha superato la terza prova. In caso contrario, la partizione del vostro SSD non è correttamente allineato.

11 Per gli utenti di RAID, dividere la partizione compensato dalla dimensione dell'unità stripe. calcolare anche unità di dimensioni stripe diviso per allocazione dei file dimensione dell'unità. Se questi calcoli si traducono in numeri interi, la partizione del vostro SSD ha superato il test RAID. Se non lo fanno, partizione RAID del vostro SSD non è correttamente allineato.

Consigli e avvertenze

  • Ci sono anche diversi strumenti di allineamento partizione on-line che è possibile utilizzare per verificare l'allineamento di un SSD. Ognuno di questi strumenti richiede ancora di fornire le informazioni recuperate nella Sezione 1.
  • Test di un allineamento di SSD e cambiando l'allineamento sono due cose molto diverse. Modificare l'allineamento di una partizione in genere si traduce in perdita totale dei dati. Non tentare di riallineare la partizione SSD senza prima eseguire un backup completo di tutti i dati.

Articoli Correlati