Come chiamare un distruttore in C ++

August 9

Il ++ linguaggio di programmazione C consente di richiedere la memoria per un oggetto dal sistema operativo in una allocazione di memoria processo chiamato. Altri linguaggi di programmazione ad automatizzare alcuni aspetti della allocazione della memoria, togliendo un po 'di controllo e la responsabilità del programmatore. È responsabilità del programmatore per tornare memoria allocata dopo che è stato fatto in uso. Quando viene restituita memoria allocata, una funzione speciale chiamata un distruttore viene richiamato. Un distruttore esegue tutte la pulizia necessaria per liberare la memoria allocata.

istruzione

1 Caricare il C ++ IDE facendo clic sulla sua icona del programma. Quando si apre, selezionare "File", "Nuovo" e poi "Progetto" e scegliere "Progetto ++ C" per creare un nuovo progetto C ++. Un file di codice sorgente vuoto appare nella parte editor di testo dell'IDE.

2 Importare le librerie "stringa" e "iostream" scrivendo il seguente nella parte superiore del file di codice sorgente:

includere <iostream> includere <string>

using namespace std;

3 Creare una funzione principale scrivendo il seguente sotto le linee scritte nel passaggio precedente:

int main ()

{

}

4 Allocare memoria per un nuovo oggetto stringa scrivendo il seguente all'interno delle parentesi graffe della funzione principale:

stringa * s = nuova stringa;

5 Richiamare il distruttore per la stringa utilizzando il simbolo "~". Questo rimuoverà la stringa dalla memoria. Accesso al distruttore viene fatto attraverso il puntatore "s" con quello che viene chiamato notazione punto. Il nome del puntatore è seguito da un punto decimale e poi dalla funzione che si desidera richiamare. Scrivi la seguente sotto la linea scritta nel passaggio precedente per chiamare il distruttore:

s ~ stringa.;

6 Eseguire il programma premendo il pulsante Verde situato sulla fila superiore di pulsanti della IDE. Il programma alloca la memoria per una stringa e poi chiama il suo distruttore, rimuovendo quindi dalla memoria. Il programma non ha uscita.


Articoli Correlati