Come evitare truffe online

June 6

Abbiamo tutti incontrato quel pezzo di spam o casuale banner pubblicitario su Internet che cattura il nostro interesse e ci risucchia. La sfida è sapere se l'articolo o il servizio funziona come promesso. Internet è troppo vasto per essere controllata da un singolo sforzo di tutela dei consumatori, in modo da avere ad affidarsi pesantemente su se stessi per scovare le truffe prima di spendere i vostri soldi. Fortunatamente, non siete soli nella vostra ricerca di informazioni oggettive. Milioni di altre persone pubblicano le loro esperienze on-line. Ci sono anche siti di protezione dei consumatori e blog che dare alla gente le risorse per condurre esattamente questo tipo di lavoro investigativo.

istruzione

1 Controllare i riferimenti cercando il nome della persona o azienda che offre la cosa che ti interessa. Google.com è diventata il punto di partenza standard per tali ricerche perché ha regole molto rigide su ciò che può e non può essere fatta consultabile sul loro motore. I collegamenti sono approvati manualmente e poi caricati sul sito. Qualsiasi tentativo di presentare un URL che non è conforme alle regole si traduce in un rifiuto coltre di l'URL e il mittente senza una seconda possibilità. Siete sicuri di trovare i riferimenti ai prodotti o l'opportunità che ti interessa postato da persone che hanno o caduti preda di esso o beneficiato.

2 Tenere la protezione antivirus e antispyware corrente del software. Il punto di e-mail di spam e molti siti di spam non è quello di fare una vendita. La truffa vuole semplicemente per invogliare ad aprire la posta elettronica o il sito. programmi di mascheramento quindi creare e inserire di nuovo le porte nei vostri dati personali del computer. Con il tempo ci si rende conto il testo della e-mail o un sito web è fasullo, è troppo tardi e il tuo dati sono stati piratati.

3 Ottenere qualsiasi informazione ufficiale per essere avuto collegandosi al sito della Federal Trade Commission OnGuardOnline. È possibile educare te stesso su frodi via Internet e vedere se l'oggetto o l'opportunità si sta ricercando è elencato come potenzialmente fraudolenti, o ha avuto denunce presentate nei suoi confronti da altri consumatori.

4 Controllare che ha registrato il nome di dominio del sito, l'e-mail di spam o il banner pop-up collegandosi al WhoIs.net. Scopri chi c'è dietro l'offerta che ha attirato la vostra attenzione facendo qualche ricerca veloce su questo sito. Per lo meno si può imparare il vero nome di chi ha inviato l'offerta si sta indagando. In tal caso, regolare le ricerche di conseguenza e raccogliere le informazioni più rilevanti.

5 Verificare la legittimità di un indirizzo preteso di essere la posizione commerciale della persona o del gruppo che offre la voce che si sta indagando visualizzando la posizione attuale via satellite attraverso il programma mappa di Google. Se la posizione non è ovviamente legittimo o non è come descritto, si sa che hai identificato una truffa.

6 Pubblica il tuo feedback per qualsiasi opportunità si decide di approfittare di qualsiasi o tutti i siti di consumo si sono imbattuto durante l'indagine. Aiuta tutti indagare una potenziale truffa per avere il beneficio della vostra esperienza di aggiungere al proprio processo decisionale.


Articoli Correlati