Aiuto per Tessuto per 3D Studio Max

December 13

Aiuto per Tessuto per 3D Studio Max


Una gran parte della produzione dei modelli realistici in 3D Studio Max comporta che copre i modelli in strati di materiale per simulare la pelle, pelliccia o un panno. Con le prime versioni di 3D Studio Max, questo è stato fatto sia attraverso la modellazione accurata di ogni piega e mazzo dello strato di copertura o con l'aiuto di un plugin. Con le nuove versioni del software, ci sono diverse scelte di strumenti da utilizzare per la modellazione e l'animazione di capi di abbigliamento e di altri materiali di rivestimento.

La necessità di tessuto nella modellazione 3D

Modellazione un oggetto come una sedia o divano ti dà una dimostrazione fisica dell'oggetto per l'utilizzo all'interno di una scena 3D. Come solo un modello, però, l'oggetto sembra essere irrealistico, rigido e poco invitante, senza una qualche forma di un rivestimento applicato. Quando questo rivestimento è un rivestimento in tessuto, è possibile simulare l'aspetto di morbidezza. Con tessuto applicato, l'oggetto modellato appare più realistico, aumentando il senso di telespettatori immersione delle esperienze di scena.

Con il panno modificatore per creare il tessuto in 3D Studio Max

Con alcuni cambiamenti nei parametri di un elemento, è possibile creare rapidamente un pezzo di stoffa con il modificatore di stoffa in 3D Studio Max. Il modificatore Cloth dà la modellato oggetto le stesse caratteristiche come un pezzo reale del tessuto, che consente di piegare, drappo, tirare o semplicemente porre l'oggetto modellato su un altro oggetto in una scena 3D. Attivando i due oggetti, l'oggetto panno e la collisione oggetto panno reagisce, il panno modificato poi telo attraverso l'oggetto che si trova su. L'oggetto con il modificatore agisce come se fosse un pezzo reale del tessuto, utilizzando la modellazione fisica in 3D Studio Max per controllare l'effetto drappeggio di produrre pieghe naturali e rughe. Modifica dei parametri dell'oggetto stoffa permette di simulare alcuni tipi di tessuto, impostando una maggiore rigidità del materiale per simulare un pezzo di stoffa più spessa per esempio.

Texturing di un oggetto con sostanze

L'applicazione di stoffa non richiede necessariamente la creazione di un oggetto modellato separato per l'attaccamento all'oggetto che si desidera coprire con il tessuto. Utilizzando il formato di file sostanza, è possibile texturizzare un oggetto come un panno, una sedia o un cuscino direttamente con trama di un tessuto. Il formato della sostanza consente di importare trama di un tessuto che viene creato in un formato bitmap. Le sostanze disponibili per l'applicazione contengono parametri di superficie che possono essere modificati all'interno dell'applicazione in modo dinamico per modificare l'aspetto della texture. Una volta che si applica la texture al modello, cambiando i parametri sostanza può fare una trama di un tessuto sostanza sembrare più vecchio; per esempio, se la sostanza è un tessuto tartan, le piazze del modello possono essere fatti più o meno grande come si desidera.

Semplice texturing di un modello 3D

L'applicazione di una trama semplice, senza proprietà dinamiche è ancora un'opzione in versioni più recenti di 3D Studio Max. Con una trama non dinamico, il tessuto è dipinta sulla superficie di un oggetto, formando un guscio sull'oggetto che ha l'aspetto di tessuto. Questa struttura è semplicemente una bitmap dipinta senza profondità. La qualità del tessuto sta nella qualità del bitmap, con tessuto possibile realistico presente solo attraverso il design bitmap realistico. La superficie strutturata può essere migliorata attraverso l'uso attento di illuminazione, ma non può avvicinarsi il realismo di un formato di file sostanza o un oggetto panno modificato applicata all'oggetto modellato come un rivestimento in tessuto.


Articoli Correlati