URI vs. URL

February 21

URI vs. URL


Quello che la gente si riferiscono come un indirizzo Web è ufficialmente chiamato un URL. Ma vi è anche un URI. Qual è la differenza? Un URL è un Uniform Resource Locator ed un URI è un Uniform Resource Identifier. Entrambi descrivono indirizzi Web, ma ognuno ha una definizione leggermente diversa.

Gerarchia

L'URI è il sistema di classificazione generale per gli indirizzi Web. Un Uniform Resource Identifier può essere esprime in due modi - come location o come nome. L'URL è lo schema che esprime un indirizzo di una posizione, e quindi un URL è un tipo di URI. L'altro schema, di denominazione, è chiamato Uniform Resource Nome, o URN. Così come lo sono i due tipi di URI disponibili URL e urne.

Universal Resource Identifiers

Uniform Resource Identifiers sono stati originariamente chiamati Universal Resource Identifiers. Lo schema deriva dal lavoro di Sir Tim Berners-Lee nel 1990 come parte del suo corpo di lavoro che ha creato il World Wide Web. La definizione formale di URI è stato pubblicato nel 1994, ea quel punto sono stati ancora chiamati "universale".

Uniform Resource Locator

Ogni indirizzo Web digitato nella barra degli indirizzi di un browser è un URL. Come un URL è un tipo di URI, è anche un URI. Un URL è un tipo di schema URI che conduce alla posizione di una risorsa. Il pubblico utilizza solo una URI allo scopo di localizzare una risorsa, e quindi utilizzare solo la parte URL della definizione URI.

URI non URL

Se avete mai usato un URI che assomiglia a "urn: ieft: RFC: 1630", allora avete visto un URN, che è un URI che non è anche un URL. Pochissime persone utilizzano questa forma di notazione, perché in realtà non aggiunge nulla per l'esperienza dell'utente. Si richiede al lettore di conoscere e riconoscere un metodo di notazione oscuro e in realtà non risparmiare molto tempo o lo spazio in confronto al testo naturale La versione URL "RFC 1630 dalla IETF.": "Http://www.ietf.org /rfc/rfc1630.txt” sembra più difficile da capire rispetto alla versione URN. Tuttavia, il pubblico è ben versato nel formato di URL e riconoscerebbe questo indirizzo come per un documento di testo chiamato RFC1630 sul sito IETF. Anche se l'esempio utilizza abbreviazioni l'utente potrebbe non capire ( "IETF", "RFC") né schema tenta di spiegare questi termini, ma almeno la notazione URL li mette in un contesto che il pubblico capisce. Il formato URL ha l'ulteriore vantaggio di dare all'utente l'indirizzo da cui recuperare il documento. La versione URN richiede all'utente di eseguire ulteriori ricerche per individuare il documento.

Conclusione

Per quanto riguarda il pubblico in generale è interessato, i termini "URI" e "URL" sono intercambiabili. Non è corretto chiamare un URL di un URI, non è corretto solo per dire che tutti gli URI sono anche gli URL. Il ramo non-URL di URI è una classificazione che viene usato raramente.


Articoli Correlati