Come impostare DHCP per VLAN multiple su Linux

April 2

Come impostare DHCP per VLAN multiple su Linux


Una rete locale virtuale o VLAN, offre la possibilità di creare più reti LAN all'interno di una singola rete fisica. Per impostare DHCP per la VLAN, prima impostare le interfacce di rete per ogni VLAN e quindi stabilire le impostazioni DHCP per ogni VLAN. Quando si configura il DHCP, trattare ogni VLAN come se si trattasse di un interfaccia fisica separata sulla macchina, proprio come un client DHCP fa quando si richiede un nuovo indirizzo.

istruzione

1 Installare il pacchetto di supporto VLAN. Ad esempio, digitare:

apt-get install VLAN

2 Modificare il file interfacce di rete. Assegnazione di una configurazione statica alla scheda di rete fisica, se non esiste già. Stabilire l'indirizzo IP e la maschera di sottorete, l'indirizzo di rete e l'indirizzo di broadcast. Per esempio:

eth0 auto
iface eth0 inet static
indirizzo 192.168.100.1
maschera di rete 255.255.255.0
192.168.100.0 rete
in onda 192.168.100.255

3 Creare una scheda di rete virtuale per ogni VLAN. Stabilire i suoi indirizzi di rete con una assegnazione statica. Collegare l'adattatore virtuale all'adattatore fisico con "vlan_raw_device." Per esempio:

iface eth0.101 inet static
affrontare 10.16.2.1
maschera di rete 255.255.255.0
rete 10.16.2.0
trasmissione 10.16.2.255
vlan_raw_device eth0

iface eth0.102 inet static
indirizzo 172.16.0.1
netmask 255.255.0.0
rete 172.16.0.0
trasmissione 172.16.255.255

4 Modificare il file di configurazione DHCP e definire la configurazione DHCP per ogni scheda di rete virtuale. Stabilire la gamma di DHCP e impostare il tempo di lease DHCP. Impostare le opzioni DHCP, come l'indirizzo del router, la maschera di sottorete della rete e indirizzo di trasmissione, gli indirizzi dei server dei nomi di dominio e la politica di inoltro. Per esempio:

sottorete 10.16.2.0 maschera di rete 255.255.255.0 {
gamma 10.16.2.100 10.16.2.249;
default-lease-time 86400;
max-lease-time 86400;
I router opzione 10.16.2.1;
opzione subnet-mask 255.255.255.0;
opzione broadcast indirizzo 10.16.2.255;
opzione DNS-server 192.168.1.1;
Opzione ip-off spedizioni;
}

sottorete 172.16.0.0 netmask 255.255.255.0 {
gamma 172.16.99.1 172.16.99.249;
default-lease-time 86400;
tempo max-lease 86400;
I router opzione 172.16.0.1;
opzione subnet-mask 255.255.0.0;
opzione broadcast indirizzo 172.16.255.255;
opzione DNS-server 192.168.1.1;
Opzione ip-off spedizioni;
}

5 Riavviare i servizi di rete e testare la configurazione VLAN per garantire la rete i pacchetti vengono etichettati correttamente e che ogni cliente riceve un indirizzo IP tramite DHCP.


Articoli Correlati