Perché utilizzare percorsi in Photoshop?

January 21

Perché utilizzare percorsi in Photoshop?


Uno dei motivi per l'utilizzo di percorsi in Photoshop è che ti offrono la possibilità di effettuare selezioni più pulite - e tali selezioni rendere il vostro sguardo Photoshop lavoro più professionale. I percorsi possono anche essere manipolate per fare forme che possono essere colorati o utilizzata come maschere. Inoltre, i tracciati di Photoshop possono essere utilizzati per rimuovere gli elementi di fondo indesiderati dalla vostra immagine e per creare forme complesse e modelli.

Vettori

Photoshop è in grado di lavorare con immagini e vettori basate su pixel. immagini basate sui pixel sono chiamati anche immagini bitmap. Quando le immagini basate sui pixel sono allargata, vi è un punto in cui diventano fuzzy, perché non c'è immagine informazioni sufficienti. Photoshop deve interpolare, o make up, i pezzi mancanti dell'immagine. I vettori sono diversi: essi sono costituiti da curve definite matematicamente chiamati curve di Bezier. Quando un vettore di immagine viene ingrandita non perde risoluzione perché la formula matematica dice Photoshop come disegnare la curva, non importa quanto grande o piccolo che sia.

Photoshop Percorsi

percorsi disegno in Photoshop può essere realizzato utilizzando diversi strumenti. Un percorso può essere di base come una linea retta o curva semplice o complicato come un fiocco di neve. I percorsi possono essere tratte in diversi modi, ad esempio utilizzando lo strumento penna di Photoshop o lo strumento forma, ma lo strumento penna è il modo più versatile di creare percorsi. Dopo aver effettuato un percorso in Photoshop, è possibile utilizzarlo per effettuare una selezione. Salvare il percorso vi permetterà di tornare a questa selezione ogni volta che si sceglie. Inoltre, è possibile effettuare una selezione, come ad esempio con la bacchetta magica, e utilizzarlo per creare un percorso, anche se questo non sarà generalmente liscia come un percorso disegnato con lo strumento penna.

Lo strumento Penna

Lo strumento penna si trova sulla tavolozza degli strumenti di Photoshop e assomiglia a una penna vecchio stile pennino. Disegno e cliccando con lo strumento penna crea una linea o curva che ha punti di ancoraggio all'inizio e alla fine di ogni segmento. È possibile manipolare i punti di ancoraggio per regolare la forma della curva. Ci vuole una certa pratica per utilizzare lo strumento penna correttamente perché la manipolazione delle curve di Bezier può essere un po 'complicato. Lo strumento penna ha un'opzione a forma libera, così come opzioni per l'aggiunta e l'eliminazione di punti di ancoraggio, che è utile per la modifica di un percorso esistente.

clipping Paths

I percorsi sono spesso utilizzati per rendere i tracciati di ritaglio, in cui parte dell'immagine viene "tagliata" via. Una volta che il percorso è disegnato, viene salvato come un percorso di lavoro nella palette Tracciati di Photoshop. È quindi possibile caricare il percorso salvato come selezione e invertire la selezione in modo che tutto, tranne ciò che è dentro è selezionato il percorso. Premendo il tasto di cancellazione sarà ritagliare via le parti indesiderate dell'immagine, come rimuovere lo sfondo da un'immagine di una macchina.

percorsi complessi

percorsi multipli possono essere combinati in Photoshop per creare forme personalizzate. Photoshop permette di scegliere come forme potranno interagire tra loro, in modo da poter aggiungere forme tra loro o eliminare parti di una forma da "taglio" con un'altra forma. È possibile salvare la forma finita come un percorso e riutilizzarlo, se lo desideri. Photoshop permette consente di trascinare le forme da un documento all'altro.


Articoli Correlati