Come fare un disco di avvio per accedere Win XP

April 29

Nel corso del tempo con il computer, si possono trovare nel bisogno di un modo per avviare in esso senza farlo direttamente dal disco rigido. Quando questo accade, avrete bisogno di un disco di avvio. Un disco di avvio consente di accedere al computer da un disco floppy o un CD piuttosto che utilizzare il disco rigido per l'avvio. Potrebbe essere necessario avviare in questo modo perché non vi è un errore di disco rigido che impedisce di lasciare che si avvia normalmente. Creazione di un disco di avvio è abbastanza semplice e può far risparmiare un sacco di problemi nel lungo periodo.

istruzione

Creazione di un disco di avvio

1 Inserire il disco floppy nell'unità disco floppy del computer che esegue Windows XP. Fare clic su Start, selezionare \ "Run, \" quindi digitare \ "FORMAT A: \" meno le virgolette e fare clic su \ "OK \". In questo modo, si formatta il disco e garantire che funziona con il computer che si sta utilizzando su.

2 Individuare la cartella I386 del computer tramite la funzione di ricerca. Una volta che è stato trovato, trovare i file Ntldr e Ntdetect.com. Copiare questi due file, poi incollarli sul disco floppy.

3 Aprire il programma blocco note del computer. Digitare il seguente testo in esso:

[Boot loader]
timeout = 30
Default = multi (0) disk (0) rdisk (0) partition (1) \ windows
[sistemi operativi]
multi (0) disk (0) rdisk (0) partition (1) \ windows = \ "<OperatingSystem> \"

Modificare \ "OperatingSystem \" per qualsiasi sistema operativo è in esecuzione sul computer che si stanno facendo il disco di avvio per. Ad esempio, se il computer è in esecuzione Windows XP Professional Edition, è necessario digitare \ "Microsoft Windows XP Professional \" al posto di \ "OperatingSystem. \" Salva questo file sul disco floppy come Boot.ini, quindi riavviare il computer. Al riavvio, il computer dovrebbe riconoscere il disco floppy come disco di avvio.

Creazione di un CD di avvio

4 Creare una nuova cartella nella cartella C: azionamento. Nome di questo nulla cartella che si desidera, ma assicurarsi che sia qualcosa che si può ricordare facilmente.

5 Trova la cartella I386 del computer. Una volta che è stato trovato, copiare l'intera cartella. Aprire la cartella creata nel primo passaggio e incollare la cartella I386 copiata in esso. Assicurarsi che è stata copiata la cartella I386, non tagliarlo.

6 Aprire il blocco note. Digitare \ "Windows \", ma lasciare fuori le virgolette. Aggiungere uno spazio fino alla fine, quindi premere Invio. Salvare il file come \ "WIN51 \", con le citazioni questo momento. Effettuare una o più copie di questo file, a seconda del sistema operativo in fabbrica spedito del computer. Per XP Home e Professional, senza service pack, è necessario una copia. Per i sistemi operativi forniti con il Service Pack 1, è necessario due copie. Per i sistemi forniti con il Service Pack 2 di funzionamento, sono necessari tre copie. Rinominare la copia o le copie in base alle specifiche fabbrica spedito del computer. Salvare i file nella cartella creata nel passaggio 1.

Windows XP Home - Salva come \ "WIN51IC \"
Windows XP Home Service Pack 1 - Salva come \ "WIN51IC \" e \ "WIN51IC.SP1 \"
Windows XP Home Service Pack 2 - Salva come \ "WIN51IC, \" \ "WIN51IC.SP1 \" e \ "WIN51IC.SP2 \"
Windows XP Professional - Salva come \ "WIN51IP \"
Windows XP Professional Service Pack 1 - Salva come \ "WIN51IP \" e \ "WIN51IP.SP1 \"
Windows XP Professional Service Pack 2 - Salva come \ "WIN51IP, \" \ "WIN51IP.SP1 \" e \ "WIN51IP.SP2 \"

7 Scaricare il file wxp10.zip dal link nella sezione risorse. Aprire questo file, quindi selezionare la cartella wxphome, quindi la cartella dei file. Copiare il file w2ksect.bin, poi incollarlo nella cartella C: \ unità.

8 Aprire il Blocco note di nuovo, quindi copiare e incollare il testo qui sotto in un nuovo file. Salvare il file sul desktop come \ "XPSETUP.ibb \" completa con le citazioni.

IBB

[START_BACKUP_OPTIONS]
BuildMode = 1
Destinazione = 0
TestMode = 0
Verifica = 1
WriteSpeed ​​= 0
Copie = 0
FileSystem = 1
PreserveFullPathnames = 0
RecurseSubdirectories = 1
IncludeHiddenFiles = 1
IncludeSystemFiles = 1
IncludeArchiveFilesOnly = 0
AddToWriteQueueWhenDone = 0
ClearArchiveAttribute = 0
VolumeLabel_ISO9660 = VRMHOEM_EN
VolumeLabel_Joliet =
VolumeLabel_UDF =
Identifier_System =
Identifier_VolumeSet =
Identifier_Publisher =
Identifier_Preparer =
Identifier_Application =
Dates_FolderFileType = 0
Restrictions_ISO9660_InterchangeLevel = 0
Restrictions_ISO9660_AllowMoreThan8DirectoryLevels = 1
Restrictions_ISO9660_AllowMoreThan255CharactersInPath = 1
Restrictions_ISO9660_AllowFilesWithoutExtensions = 1
Restrictions_ISO9660_AllowFullASCIICharacterSet = 1
Restrictions_ISO9660_DontAddVersionNumberToFiles = 1
Restrictions_Joliet_InterchangeLevel = 1
Restrictions_Joliet_AllowFilesWithoutExtensions = 1
Restrictions_Joliet_AddVersionNumberToFiles = 0
BootableDisc_MakeImageBootable = 1
BootableDisc_MediaEmulationType = 0
BootableDisc_BootImageFile = C: \ w2ksect.bin
BootableDisc_DeveloperIdentifier =
BootableDisc_LoadSegment = 07C0
BootableDisc_LoadSectorCount = 4
[END_BACKUP_OPTIONS]

[START_BACKUP_LIST]
C: \ XPSETUP
[END_BACKUP_LIST]

9 Inserire un CD scrivibile nell'unità di masterizzazione CD. Utilizzando un programma di masterizzazione CD, masterizzare la cartella creata nella cartella C: \ drive. Per utilizzare il CD, riavviare il computer con il CD masterizzato nel lettore.

Consigli e avvertenze

  • Di protezione da scrittura del disco per garantire che non venga cancellato o danneggiato da un virus. Il CD originale di installazione di Windows XP funge anche da un CD di avvio, il che significa che potrebbe non essere necessario creare un CD di avvio da zero.

Articoli Correlati