SharePoint Metodi di autenticazione

August 27

SharePoint Metodi di autenticazione


Microsoft SharePoint Server 2007, l'ultima versione stabile, è una suite di software che consente ai server di eseguire meglio. I metodi di autenticazione variano molto, a seconda di quale versione di SharePoint è in uso. Dipende anche da ciò che altri programmi sono utilizzati in combinazione con SharePoint. Per esempio, se si utilizza SharePoint Server 2007 insieme a SQL Server, il metodo di autenticazione sarebbe stato diverso da quello che usereste se si stesse utilizzando una qualsiasi delle sole versioni di SharePoint.

SharePoint fatti

I diversi prodotti inclusi in quello che Microsoft chiama "SharePoint famiglia di tecnologie" includono SharePoint Portal Server 2003, SharePoint Server 2007 MOSS standard e SharePoint Server 2007 MOSS Enterprise, SharePoint 2010 (ancora in beta), Groove Server 2007 e Project Server 2007, tra altri programmi. Microsoft Office SharePoint Designer, anche parte della famiglia di SharePoint, è usato come un editor per "personalizzare l'SharePoint" esperienza in base alle preferenze dell'amministratore.

L'uso effettivo del software SharePoint genera una piattaforma e gli strumenti utilizzati dai professionisti IT per essere più efficace e produttivo. Questi concetti sembrano produrre un ambiente migliore amministrazione dando professionisti meglio "interoperabilità", secondo il sito SharePoint Server 2007.

Metodi e Finalità

l'autenticazione di SharePoint è una parte necessaria del ordine logico di implementare la suite software. Il processo di autenticazione identifica una persona che cerca di utilizzare il software all'interno del server e poi decide, a seconda delle credenziali dell'utente, quali parti ei programmi della suite di SharePoint che l'utente è autorizzato ad accedere.

La norma di base che gestisce tutte le esigenze di autenticazione per la maggior parte delle versioni è Internet Information Services per Windows, o il metodo di autenticazione di IIS di Windows. Questo metodo richiede un account utente standard o, se si lavora all'interno di un dominio di rete, un account utente di dominio. Gli account di dominio sono raccomandati da Microsoft, quando possibile a causa della maggiore sicurezza associati a questi account.

Altri metodi di base includono ASP.NET, che permette le diverse versioni di integrarsi con l'interfaccia MembershipProvider e quei partner Microsoft che lo utilizzano. Il Web SSO, oppure il Web Single Sign-On, il metodo consente la versione di SharePoint utilizzarlo per utilizzare il Single Sign-On e integrare con i servizi che utilizzano diverse piattaforme diverse da Windows, o anche diverso da SharePoint.

Portal 2003 e Server 2007, Server 2010

SharePoint Portal 2003 utilizza certificati di autenticazione e client di base integrate con il metodo di Windows IIS. La maggior parte delle versioni di SharePoint Portal 2003 sono stati o sono in fase di aggiornamento a SharePoint Server 2007. Microsoft sta eliminando SharePoint Portal 2003 e non lo sosterrà con aggiornamenti e altri servizi di supporto una volta che le fasi completamente. La versione aggiornata include un metodo di autenticazione opzionale su misura in base al metodo di ASP.NET.

La versione di SharePoint Server 2007 utilizza il metodo di IIS Windows per gestire il processo di autenticazione. Questo è il più flessibile della famiglia di SharePoint, consentendo il metodo di ASP.NET, un semplice database di nomi utente e password, e un sistema di organizzazione identità gestione specifica per eseguire l'autenticazione. Questa versione supporta anche l'accesso applicazioni partner utilizzando due o più metodi di autenticazione, anche utilizzando il sistema di autenticazione del partner in combinazione con il metodo locale come il metodo IIS per convalidare l'autenticazione.

Server 2010 (in testing beta) utilizza una combinazione di tutti i metodi "integrate con il ASP.NET di autenticazione pluggable" per consentire i metodi più flessibili ad oggi disponibili.

Services 3.0 e SQL Server

Le versioni SharePoint Services in generale, e la versione 3.0, in particolare, è anche gestito dal metodo di IIS di Windows e si combina con le forme ASP.NET ei metodi Web Single Sign-On (SSO). La differenza qui è che il metodo di Microsoft SQL Server richiede che gli account utente collegati utilizzano la piattaforma Windows, anche se lo scopo dei metodi ASP.NET e Web SSO è quello di consentire l'autenticazione di altre piattaforme.


Articoli Correlati