Come aggiornare i processori Intel

August 17

Quasi tutti i computer che eseguono i processori Intel possono essere aggiornati. La maggior parte dei processori Intel sono progettati per adattarsi in una presa sulla scheda madre del computer, che può essere aggiornato. Altri processori Intel sono saldati direttamente alla scheda madre, che non può essere aggiornato. Diverse famiglie di processori Intel supportano diversi socket CPU. È possibile aggiornare un processore Intel con un modello più recente veloce finché la scheda madre supporta la nuova CPU Intel e la nuova CPU utilizza lo stesso tipo di presa.

istruzione

1 Spegnere il computer.

2 Togliere il coperchio laterale del case del computer. Alcuni casi utilizzare viti, mentre altri hanno una leva sul retro della cassa.

3 Rimuovere la ventola della CPU dalla scheda madre. La maggior parte delle ventole della CPU vengono rimossi girando ogni post collegato alla scheda madre in senso antiorario.

4 Sollevare la levetta metallica fissa il CPU alla presa.

5 Rimuovere la CPU esistente.

6 Inserire con cautela la nuova CPU nel socket. Una CPU deve sempre adattarsi perfettamente alla presa con la sola forza di gravità. Non forzare mai una CPU per adattarsi ad una presa perchè danneggia la CPU e la presa.

7 Spingere la leva di metallo verso il basso per fissare la CPU alla presa.

8 Sostituire la ventola della CPU, oppure utilizzare la nuova ventola della CPU se fornito con il processore.

9 Riposizionare il coperchio laterale e accendere il computer. Il processore Intel aggiornato viene rilevato dalla scheda madre automaticamente se supportata.

Consigli e avvertenze

  • CPU aggiornato deve essere della stessa famiglia o comunque essere supportato dalla scheda madre del computer. Ad esempio, molte schede madri socket LGA775 supportano Intel Celeron, Pentium e Core 2 perché sono della stessa famiglia di processori. Fare riferimento alla scheda madre o il manuale del proprietario del computer per i dettagli.

Articoli Correlati